FLASH

Street Art, a Campobasso una delle venti opere più belle al mondo del 2016

Il palazzo a via Liguria a Campobasso

Il palazzo a via Liguria a Campobasso

MARIA CRISTINA GIOVANNITTI

Il muralismo italiano 2016 vince e porta alla ribalta internazionale la città di Campobasso.

È l’artista Peet, all’anagrafe Manuel Di Rita, ad aver creato una delle venti opere di street art più belle al mondo.

A decretarne la vittoria il WideWalls, un gruppo di cultori e specialisti che valutano le opere di street art create nel corso dell’anno.

Al quattordicesimo posto della classifica internazionale, c’è l’opera di Peet che ha come tela la facciata di un palazzo in via Liguria, nel capoluogo molisano: un graffito in tre dimensioni, come tipiche sono le opere dell’artista italiano.

Il murales campobassano di Peet è nato quest’estate nel corso del progetto artistico di ‘Draw the line’, il festival di Street Art che da anni porta artisti di calibro internazionale e al contempo cerca di dare un massimo decoro artistico alla città.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 6402 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.