FLASH

Calci, pugni e continue minacce di morte alla moglie: denunciato un uomo del capoluogo

violenza sessualeMinacce, pugni, schiaffi alla moglie. Vessazioni continue, fisiche e psicologiche ai danni della convivente dalla quale è stato allontanato con l’ordine di non avvicinarsi ai luoghi da lei abitualmente frequentati. La denuncia per l’uomo è scattata a seguito delle indagini della Polizia, avviate dopo un intervento della Squadra Mobile nella zona San Giovanni di Campobasso.

L’uomo colpiva ripetutamente la donna con calci e pugni in varie parti del corpo, fino ad arrivare ad aprire il rubinetto del gas della cucina con l’intento di farlo propagare fino alla stanza da letto dove dormiva la coniuge. Nel corso delle indagini, la Polizia ha ricostruito una situazione di maltrattamenti in famiglia che andava avanti da tempo.

Per l’uomo il provvedimento restrittivo è stato emesso lo scorso 28 novembre dal Gip del Tribunale di Campobasso, Teresina Pepe, su richiesta del pubblico ministero Enrico Colagreco.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 4314 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.