FLASH

Piero Di Cristinzi riconfermato alla guida del calcio molisano: “Pronti a inaugurare il Centro Tecnico Federale e a riportare i colori azzurri nella nostra regione”

Il presidente della Figc/Lnd Molise, Piero Di Cristinzi

Il presidente della Figc/Lnd Molise, Piero Di Cristinzi

Una riconferma scontata quella del presidente della Figc/Lnd Molise, Piero Di Cristinzi, riconfermato alla carica di numero uno del calcio molisano. Ci avevano provato il giornalista Antonio Fatica prima e l’ex presidente del Campobasso, Adelmo Berardo, successivamente, a raccogliere le quaranta sottoscrizioni di altrettante società, necessarie per presentare la propria candidatura.

Le società molisane si sono ritrovate a Ripalimosani per il rinnovo delle cariche federali, che hanno visto ancora una volta Piero Di Cristinzi confermato alla carica più importante e, con lui, anche i membri del Consiglio direttivo Ugo D’Alessandro, Pasqualino Raimondo, Miguel Mastrangelo, Domenico Santorelli e Armando Sammartino. Il responsabile del calcio femminile è Antonio Giuditta, il responsabile calcio a 5 Fabio Petta.

I revisori dei conti sono Mario De Simio, Ettore Puntillo, Roberto Colagiovanni, Giovanni Di Palma e Nicola Iacovelli. Tutti resteranno in carica fino al 2020.

Di Cristinzi ha ringraziato le società presenti, che hanno, ancor prima del voto, sottoscritto la propria candidatura, permettendo alla sua squadra di andare avanti e proseguire nell’opera che vedrà, a breve, l’inaugurazione del Centro Tecnico Federale in territorio di Castropignano, a pochi chilometri dalla sede della Figc/Lnd Molise di Ripalimosani. Tra gli obiettivi, anche il ritorno di una nazionale azzurra.

Presenti per l’occasione anche il senatore Sibilia, commissario del Comitato Figc/Lnd Campania, e pronto a succedere a Nino Cosentino alla carica di presidente della Lega Nazionale Dilettanti, e il riconfermato presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina.

A festeggiare Di Cristinzi anche Sandro Morgana, ex presidente della Figc/Lnd Sicilia, attuale vice-presidente della Lnd e delegato del Dipartimento Calcio Femminile, e Vito Tisci, presidente del Settore Giovanile e Scolastico della Figc.

Dopo la riconferma di Di Cristinzi e della sua squadra, il classico momento annuale della “Festa del calcio molisano” con la premiazione delle società, dei dirigenti, degli atleti e degli arbitri, che si sono distinti nella stagione 2015/2016.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2628 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.