FLASH

Ritorna il cinema invisibile nella sede dell’ex Odeon. Al via la seconda edizione di ‘Melosonoperso’

cam026341

Un momento della presentazione del cartellone

Torna la rassegna che riapre i battenti, per il secondo anno consecutivo, la sala cinematografica dell’Odeon, lo storico cinema del capoluogo. E’ stata, infatti, presentata questa mattina, martedì 15 novembre, nella sala conferenze del Palazzo Gil a Campobasso, la seconda edizione della rassegna cinematografica “Melosonoperso!”, organizzata dallo circolo “La Grande Illusione”.

Il primo blocco di otto film è in programmazione ogni giovedì con tre spettacoli pomeridiani previsti alle  17,30; 19,30 e 21,30. Come nella prima edizione sarà dato rilevanza a pellicole che, per esigenze di mercato e di scelte commerciali, hanno trovato poco spazio nei grandi circuiti multisala italiani.

“La nostra esperienza con il cinema – ha dichiarato il responsabile Maurizio Di Ioia – è quella di proporre pellicole in modo regolare, possibilmente durante tutto l’anno, fornendo la possibilità a tutti di inerpicarsi dentro la cinematografia mondiale e dentro quei film che spesso perdiamo. Non ci interessano rassegne che condensano in pochi giorni tanti film, red carpet o fotografie con gli attori. Riteniamo che, – ha proseguito –  la programmazione in forma di rassegna sia la più adeguata alle istanze di fruizione cinematografica del bacino di utenza di riferimento. E, come da mission della nostra associazione, è fondamentale offrire una possibilità di visione di film di alto valore culturale di recente distribuzione che, a causa della limitata offerta complessiva, non hanno avuto modo di raggiungere il pubblico”.

 Unanime il pensiero del presidente della Fondazione, Antonella Presutti e del direttore Sandro Arco. “Riportare il cinema dentro lo spazio Gil per il secondo anno consecutivo – hanno affermato – ci permette di offrire un ventaglio di importanti proposte culturali che durante tutto l’anno vivono all’interno e fuori delle sue strutture.”

Il costo del biglietto del singolo spettacolo è di 4 euro, sarà possibile abbonarsi ad 8 film per soli 22 euro.

Si parte giovedì 17 novembre con ‘Il condominio dei cuori infranti’, il 24 sarà poi la volta  di ‘Jimmy’s Hall-Una storia d’amore e libertà’ di Ken Loach. In programma per il prossimo 1 dicembre ‘Il club’ di Pablo Larrain. ‘Il caso Spotlight’ con la regia di Thomas McCarthy sarà, invece, proiettato l’8 dicembre, mentre il 15 dell’ultimo mese dell’anno si terrà ‘Suffragette’ di Sarah Gavron.

‘Dio esiste e vive a Bruxelles’ sarà, invece, proiettato il 29 dicembre, il 5 gennaio sarà poi la volta de ‘Il figlio di Saul’ di Laszlo Nemes. A chiudere la rassegna spetterà, infine, a ‘Dheepan -Una nuova vita’ di di Jacques Audiard in proiettato il 12 gennaio.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 5167 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.