FLASH

Tuta, scarpette e voglia di divertirsi per la 43esima edizione della Su e Giù. Il 20enne Iapozzuto il primo a tagliare il traguardo

dsc_0048CRISTINA SALVATORE

Uno splendido sole ha accompagnato questa mattina i campobassani che hanno preso parte alla 43esima edizione della Su e Giù. Piazza della Vittoria, colma di gente in abiti sportivi,  è stata presa d’assalto anche da tanti bambini impazienti di calcare con le scarpette da ginnastica il percorso tracciato per la gara.

C’erano davvero tutti:  giovanissimi, adulti, anziani e appassionati cinofili che hanno approfittato dell’evento sportivo non competitivo per trascorrere una giornata in compagnia dei propri amici a quattro zampe. Una corsa, insieme, tra le vie del centro storico cittadino. Non capita tutti i giorni, ma questo è il senso dello sport: unire, appassionare e regalare la possibilità di vivere emozioni  condivise.  Avere la possibilità di scoprire la bellezza di vicoli che si intrecciano dentro le vecchie mura; salutare gli spettatori anziani che assistono il passaggio dei partecipanti affacciati ai balconcini. Anche questa è partecipazione.

Puntuale alle 10, lo sparo che ha segnato l’inizio della competizione: il sindaco, Antonio Battista, in tenuta ginnica senza dimenticare la fascia tricolore delle grandi occasioni, provvisto della pettorina numero 1 ha premuto il grilletto ai piedi dell’obelisco di Piazza della Vittoria, avvolto da fumi  gialli e blu: i colori della Virtus.  Accanto a lui, il consigliere regionale delegato allo Sport, Carmelo Parpiglia, il presidente del Coni Molise, Guido Cavaliere e il neo presidente della società sportiva Virtus, Nicola Baranello.

A distanza di poco più mezz’ora dall’inizio della maratona, ecco che la 43esima edizione ha già il suo vincitore: Pasquale Iapozzuto, 20 anni, ha tagliato il traguardo seguito da Gabriele Tomaro e Piero Mignogna. Prima donna a classificarsi è Letizia Di Lisa della Virtus.

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 5029 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.