FLASH

De Niro contro Trump pensa di emigrare a Ferrazzano, il sindaco Cerio: “Lo aspettiamo da tempo. Pronti ad accoglierlo”

cerio

Antonio Cerio, sindaco di Ferrazzano

“Siamo pronti ad accoglierlo a braccia aperte”. Il primo cittadino di Ferrazzano, Antonio Cerio, risponde a telefono con un sorriso che si avverte al di là della cornetta e quasi meravigliato dell’eco che le parole di Robert De Niro hanno avuto sulla maggior parte dei mezzi di informazione. Cerio, che deve distrarsi per qualche minuto dall’approfondimento sul tema della riforma costituzionale in attesa dell’incontro con il governatore della Toscana, oltre che sorpreso si dice in fondo contento che quel piccolo borgo alle porte di Campobasso abbia avuto il suo momento di gloria, sorvolando i confini delle testate giornalistiche locali.

Magari, da amministratore, si sarebbe immaginato un motivo diverso per dare lustro al proprio paese, ma si sa che la pubblicità, quando arriva in forma inaspettata, è sempre piacevole da ricevere. Soprattutto se da tempo al noto attore è stato rivolto l’invito da parte dell’amministrazione e degli stessi cittadini del piccolo borgo, per i quali le origini di De Niro sono da sempre vanto di cui fregiarsi.

E il sindaco di Ferrazzano che un anno fa, insieme all’attuale consigliera di minoranza, Maria Assunta Baranello, indirizzò a De Niro proprio una lettera per invitarlo in Molise, confessa come anche lui, se fosse stato negli Usa, non avrebbe votato Trump. “Magari non avrei voluto sferrargli un pugno come il mio concittadino”, scherza Cerio, “ma di certo non avrei espresso per lui la mia preferenza, che solo come ripiego sarebbe potuta andare alla Clinton”.

“Tuttavia, ora – dice ancora risoluto – gli americani lo hanno scelto ed è giusto attendere che inizi ad operare, prima di poter esprimere un giudizio privo di preconcetti”.

Intanto, Trump o non Trump, resta il fatto che Ferrazzano è pronto ad accogliere il noto attore con la cittadinanza italiana di cui sembra ora abbia deciso di usufruire.

 

 

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.