FLASH

Bombolette e vernici tornano a colorare Campobasso: prende il via ‘Draw the line 2016’. Il finanziamento collettivo per continuare a credere nell’iniziativa

13987386_933137226829778_5342223121255168997_o

I lavori in via Marche

4mila euro per colorare Campobasso attraverso un progetto di riqualificazione urbana autofinanziato. È questo l’obiettivo raggiunto dall’associazione Malatesta attraverso la campagna di crowdfunding che permetterà anche quest’anno di ospitare nel capoluogo molisano “Draw the line”, il festival di street art che dal 2011 ha riqualificato diversi scorci della città.

Da domani, sabato 20 e fino al 28 agosto il capoluogo molisano ospiterà una serie di artisti di fama internazionale che si metteranno all’opera per lasciare i loro disegni sui muri di Campobasso.

In realtà già da ieri i lavori sono iniziati su una facciata di una palazzina in via Marche, dove resterà impressa la nuova opera di Zed1. Nella città che negli anni passati ha ospitato artisti come Blu, Dado, Alice, Mr.Thoms, Pixel Pancho e molti altri che hanno operato in maniera gratuita, faranno visita questa volta Peeta, Macs, Dome, Mr Wany, Pixel Juice e lo stesso Dado.

Bombolette, spray e vernici tornano quindi a riempire la città di colori, proprio come avvenne per la prima volta nel 2011, quando il progetto fu finanziato dal Ministero della Gioventù e dell’Anci, dopo che l’associazione vinse un bando pubblico. Un’iniziativa che in Molise ha fatto da apripista a numerosi progetti promossi in seguito in diversi comuni della regione. Negli anni successivi al 2011 la mancanza di fondi non ha spento l’entusiasmo degli organizzatori e la voglia di poter realizzare qualcosa in cui credere. La generosità di chi ha voluto sposare l’iniziativa ha poi fatto il resto, per permettere l’acquisto dei materiali da utilizzare.

Ora, mentre già in molti si fermano in via Marche per seguire da vicino i lavori, i campobassani attendono di vedere le opere che continueranno trasformare il volto della città.

f.a

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.