FLASH

A Jelsi cresce l’attesa per la 211^ edizione della Festa del Grano in onore di Sant’Anna: si fonderanno tradizione, cultura, turismo e musica

festa del grano jelsiA Jelsi è tutto pronto per la 211^ edizione della Festa del Grano in onore di Sant’Anna.

Il momento clou sarà la sfilata processionale dei Carri e delle Traglie, martedì 26 luglio, dalle ore 10,30, subito dopo la Santa Messa, in programma un’ora prima.

La sfilata sarà animata da tanti gruppi: gli sbandieratori “I Federiciani”, gli abiti d’epoca della Proloco di Volturino e la banda musicale di Gambatesa. Durante la sfilata, inoltre, vi sarà la distribuzione oblativa del “Pane di Sant’Anna” e si terrà il concorso fotografico nazionale “Jelsi, la festa del grano a 360°” a cura della Proloco di Jelsi, a cui sono invitati a partecipare tutti gli amanti della fotografia, professionisti e non.

In serata, dalle 22, il concerto di “Modena City Ramblers” e a seguire lo straordinario spettacolo pirotecnico.

Nel centro alle porte di Campobasso, già da diverse settimane, si respira aria di festa, nei tanti cantieri del grano, i carri e le traglie sono ormai alle ultime rifiniture, ogni angolo del centro abitato è addobbato e abbellito da chilometri di trecce di grano.

Un anno fa Jelsi e la sua Festa del Grano furono protagonisti di due eventi straordinari: l’inaugurazione del MuFeg (Museo di Comunità della Festa del Grano) e l’evento all’Expo di Milano 2015 con una vetrina internazionale e articoli e foto anche su ‘La Repubblica’, con decine di migliaia di “Like” e condivisioni sui social.

In questi giorni, dopo mesi di lavoro, passione e devozione per Sant’Anna, si raccolgono i frutti di una tradizione che migliora di anno in anno, che riesce sempre a stupire i tanti visitatori.

Dal 23 luglio sono partite le serate di festa che porteranno fino all’evento clou di domenica 26 luglio, per il quale, l’amministrazione comunale, in accordo con il Comitato organizzatore della Festa del Grano e la locale stazione dei Carabinieri, ha potenziato e rafforzato il piano dell’ordine pubblico e della viabilità.

Per tutti i turisti che arriveranno in paese sono stati predisposti due parcheggi principali: il primo al campo sportivo per chi proviene da Campobasso, il secondo nei pressi dell’Aia di Sant’Anna per chi proviene da Riccia/Foggia.

Per gli spostamenti dai parcheggi e fino al centro abitato è stato potenziato il servizio navetta che sarà disponibile dalle 8 alle 15 e dalle 19,30 fino alle 2,30.

Sono stati predisposti, inoltre, un parcheggio destinato alle persone disabili e altri parcheggi nelle immediate vicinanze del centro abitato. Tutti i parcheggi allestiti saranno illuminati durante le ore serali e per permettere a tutti di godere a pieno della festa, poi, sono stati potenziati anche il servizio di ordine pubblico e i servizi igienici pubblici.

Come ogni anno, sono attesi a Jelsi tanti turisti, che potranno visitare il MuFeG, museo di Comunità della Festa del Grano, inaugurato un anno fa e aperto dalle ore 14 nella giornata del 26 luglio.

Il museo è aperto e fruibile, comunque, in tutto il mese di luglio.

Il Comune di Jelsi invita a rispettare le ordinanze predisposte e le regole di sicurezza, per evitare l’incorrere di problemi e incidenti.

Per chiedere ulteriori informazioni si può utilizzare l’indirizzo mail: info@comune.jelsi.cb.it, sulla pagina facebook del Comune di Jelsi o chiamando il numero 0874710134, scegliendo l’interno dell’ufficio tecnico (23).

Per le informazioni legate ai festeggiamenti si può consultare il sito: http://www.festadelgranojelsi.it/  e per il Museo Mufeg il sito http://www.mufeg.it/.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.