FLASH

Larino, incessanti le ricerche per ritrovare Nicola. A lavoro un elicottero dei Vigili del Fuoco, ma del ragazzo nessuna traccia. Sentiti gli amici

ricerche2-165x300

Con il passare dei giorni sale l’angoscia a Larino. Nessuno ancora riesce a spiegarsi che cosa possa essere accaduto a Nicola Miozza, il 19enne che ha fatto perdere le sue tracce da lunedì scorso. Ormai è quasi una settimana che parenti ed amici non hanno più notizie.

Non c’è, almeno all’apparenza, nessun motivo che possa far pensare a un allontanamento volontario. Ragazzo solare con tanti amici e con la passione della fisarmonica con la quale viene ritratto in diverse fotografie che gli amici hanno messo in circolo su Facebook.

Le sue tracce vengono perse tra Larino ed Ururi, lì dove una cellula ha agganciato per l’ultima volta il suo telefono cellulare che oggi sembra scomparso nel nulla insieme a lui.

Dopo la denuncia dei familiari le ricerche sono state affidate alla Compagnia dei Carabinieri del centro Frentano che subito si è attivato con tutti i mezzi a disposizione. Nelle ricerche sono impegnate unità cinofile e mezzi a terra.

Ma oggi anche un elicottero dei Vigili del Fuoco ha sorvolato la città frentana e in centri limitrofi. A quanto sembra le ricerche sono concentrate in zona Pineta. E’ lì che gli inquirenti focalizzano la loro attenzione, anche se per il momento sulle indagini in corso vige il massimo riserbo.

Ormai da qualche ora gli inquirenti starebbero ascoltando anche gli amici di Nicola Miozza proprio per cercare qualche nuovo spunto che possa aprire una pista da seguire.

ricerchInsomma, una scomparsa che al momento rappresenta un autentico rebus. Un ragazzo tranquillo senza motivi per darsela a gambe levate da Larino e dalla propria abitazione. Partendo da questi spunti si è tenuti a non tralasciare nulla, l’elicottero più volte ha sorvolato i punti nevralgici dove si sta cercando il giovane diciannovenne, ma al momento ancora nessuna risposta sulla scomparsa di Nicola Miozza.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.