FLASH

“Jazz in Campo Jazz in Galdo”, è tutto pronto per la kermesse jazzistica diretta da Simone Sala. In migliaia pronti, per sei serate, a riversarsi a Campodipietra e a San Giovanni in Galdo

"Jazz in Campo Jazz in Galdo", la presentazione dell'edizione 2016 al Circolo Sannitico

“Jazz in Campo Jazz in Galdo”, la presentazione dell’edizione 2016 al Circolo Sannitico

GIUSEPPE FORMATO

“Jazz in Campo Jazz in Galdo”, su i veli alla dodicesima edizione della kermesse canora di iniziativa dei Comuni di Campodipietra e San Giovanni in Galdo. Sei serate pronte a essere invase da appassionati di jazz, visti i grandi nomi che anche quest’anno saranno presenti nei due centri alle porte di Campobasso.

La presentazione c’è stata al Circolo Sannitico questa mattina, martedì 5 luglio 2016, alla presenza del direttore artistico Simone Sala, dei sindaci dei due centri, Peppe Notartomaso (Campodipietra) e Mario Piunno (San Giovanni in Galdo), del presidente della Provincia di Campobasso, Rosario De Matteis, e del consigliere regionale, delegato alla Cultura, Nico Ioffredi.

Sei le serate, quattro a Campodipietra, due a San Giovanni in Galdo, per l’edizione 2016 di “Jazz in Campo Jazz in Galdo” per un totale di spesa di 50mila euro che costerà l’intera kermesse.

“Le due comunità – le parole del sindaco e del vice di Campodipietra, Notartomaso e Cefaratti lavorano insieme anche dal punto di vista amministrativo e questo è per noi motivo di orgoglio, perché l’unione è importante per i piccoli centri”.

"Jazz in Campo Jazz in Galdo", la presentazione dell'edizione 2016 al Circolo Sannitico

“Jazz in Campo Jazz in Galdo”, la presentazione dell’edizione 2016 al Circolo Sannitico

A Campodipietra le quattro serate si svolgeranno dal 14 al 17 luglio 2016, dalle ore 21 in poi.

Giovedì 14 luglio sono in programma le esibizioni di Alessandro Florio Hammond Trio e, a seguire, di Gianni Bardaro & Pierluigi Villani Quintet.

Venerdì 15 luglio l’omaggio (dopo il successo ottenuto a quello di Pino Daniele nel 2015) a Lucio Dalla con Stefano Fonzi, Renata Marano e Costanzo Del Pinto.

Sabato 16 luglio a Campodipietra sarà la volta di Gegè Telesforo Quintet, quest’ultimo reso famoso dalla partecipazioni ad alcune trasmissioni televisive di Renzo Arbore, e di Piji Electroswing Project.

Domenica 17 luglio è la volta di Antonio Pascuzzo ed Enrico Rava New Quartet.

La kermesse canora si sposterà a San Giovanni in Galdo nelle serate di giovedì 21 e venerdì 22 luglio.

La prima serata vedrà la presenza di James Senese & Napoli Centrale, mentre la chiusura il 22 sarà affidata a Siros Vergalito Duo Ja Moods e, a seguire, al trio molisano con Simone Sala, Oreste Sbarra ed Erika Petti.

“La Regione Molise – le affermazioni del consigliere regionale Ioffrediha fatto una precisa scelta: quella di contribuire agli eventi di qualità che si organizzano sul territorio molisano. E questa kermesse canora è una di quelle. Approfitto per ringraziare tutte quelle associazioni che permettono ai nostri centri di farsi conoscere al di fuori dei confini regionali, con tutte queste lodevoli iniziative”.

“Ringrazio tutti gli artisti – le affermazioni del direttore artistico Simone Sala, che in conferenza stampa ha presentato minuziosamente l’evento – che per spirito di amicizia contribuiranno a un “Jazz in Campo Jazzo in Galdo” di qualità, accettando per il rapporto che intercorre tra loro e il sottoscritto cachet di gran lunga inferiori a quelli percepiti per simili manifestazioni”.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.