FLASH

In Villa dei Cannoni gli alberi diventano “parlanti”: l’ambizioso progetto realizzato dagli studenti del “Pertini” di Campobasso (guarda la fotogallery di Fabio Del Balso)

FABIANA ABBAZIA

Un velo di magia scende in Villa dei Cannoni a Campobasso, dove gli alberi diventano “parlanti”.  Grazie al progetto realizzato dagli studenti dell’Itas “Sandro Pertini” del capoluogo, da oggi, attraversando la Villa con tanto di smartphone o tablet a seguito, dal sito internet www.ilgiardinoparlante.com sarà possibile scaricare files audio, in ben 4 lingue diverse, per ascoltare la storia delle 36 specie di piante presenti.

Un progetto, quello al quale hanno lavorato gli studenti, nato dal concorso per la diffusione della cultura scientifica al quale gli stessi hanno partecipato.

“Un’iniziativa – hanno specificato i ragazzi – che mira a rendere la nostra città parte integrante del circuito artistico nazionale”.

Avere nello stesso istituto il Liceo artistico, linguistico e biotecnologico  ha suggerito, infatti, a un gruppo di docenti un’idea progettuale che coinvolgesse tutti e tre le tipologie scolastiche.

Se il gruppo del liceo artistico si è così reso responsabile del progetto grafico, gli studenti del liceo biologico hanno messo in campo le proprie competenze botaniche, mentre gli allievi del linguistico hanno curato la comunicazione nelle quattro lingue moderne, adeguando la diffusione delle informazioni ai diversi contesti sociali e situazionali.

I vari itinerari percorribili nella Villa dei Cannoni sono, difatti, articolati in base all’età e al livello scolastico degli utenti, secondo le più svariate esigenze.

Ogni percorso è fruibile in autonomia, con un’apposita guida audio oppure utilizzando una mappa numerata presente sul sito internet, curato e aggiornato dallo staff del “Pertini”.

Insomma, una vera e propria avventura coinvolgente da vivere nel giardino della città di Campobasso, stando a contatto con la natura e l’arte, resa possibile anche grazie alla collaborazione con il Comune di Campobasso.

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 8597 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.