FLASH

Cronache marziane / Soddisfatti o da sconsigliare in rete: quando il sesso a pagamento dei molisani è Made in Cina

massaggi-cinesi-roma-8001 sessoCRISTINA SALVATORE

Veniamo subito al dunque, senza girarci intorno: altro che prodotti tipici e trattorie, altro che magnate di caciocavallo e torcinelli, a Campobasso alcuni soggetti di sesso maschile adorano la cucina cinese.

Non sto parlando però di “involtini primavera” o “ravioli al vapore” ma proprio della cucina intesa come stanza della casa. Questi personaggi adorano ‘farlo strano’, gradiscono in particolar modo avere rapporti sessuali dentro un frigorifero, magari per indurire le parti molli, mi è venuto da pensare. E poi adorano farlo con donne straniere in maniera tale da evitare le faticose chiacchiere post consumazione: a cose così impegnative ci pensano già le loro mogli a casa.

Sì perché è notizia di qualche giorno fa la chiusura di tre case per appuntamenti gestite a Campobasso da cittadine cinesi. Parliamoci chiaro, le donne cinesi in questione, trovate senza neanche un documento o un passaporto, difficilmente mi riesce di pensare che siano giunte a Campobasso per loro iniziativa. Solitamente dietro ci sono altre figure, ma resta un mio parare e basta. Tornando a noi, pare che ci fosse un importante viavai di gente di ogni ceto sociale e di ogni età davanti agli appartamenti a luci rosse incriminati.

La polizia ha cominciato ad avere qualche sospetto vedendo che tutta la strada di via Mazzini fino a via Ziccardi aveva l’asfalto consumato come fossero passate e ripassate orde di Gnu sulla sabbia. E qualche ingenuo aveva anche dato la colpa agli spartineve durante l’ultima nevicata!

La cosa paradossale/grottesca, però, è nelle righe a seguire: questi personaggi a forma di maiale, che si divertivano con le cinesine, una volta tornati a casa stilavano delle vere e proprie recensioni sul web. Sì, avete capito bene. Tipo quando sei soddisfatto della porchetta mangiata in trattoria e del servizio: “buona, con un filino di grasso in più sarebbe stata eccezionale! Servizio ottimo e disponibile. Mangi bene e paghi il giusto. Ci tornerò”. 

Immaginate uno di questi personaggi nel momento in cui viene scoperto dalla moglie mentre scrive su un sito: ”Buona, ma con un pochino di grasso in più sulle tette sarebbe stata meglio”! Le tette??? A quel punto una santa donna con un briciolo di intuito si insospettisce, ovvio! “Caro, ma da quando la porchetta ha le tette?” “Eh ma io ho mangiato porchetta di maiala,  è più tenera!”.

Ad ogni modo per questi inseminatori della domenica andare con le donne cinesi hai suoi vantaggi, soprattutto per quelle persone che, rimesso l’abito talare del buon padre di famiglia, devono tornare a casa e dormire nello stesso letto con la consorte. Infatti sbagliare il nome della tua dolce metà mentre le chiedi un grattino e chiamarla CaiChanCui,  JaoJuJuan o Zang Xiahnseg è un’impresa probabile come riuscire ad allattare un cucciolo di lumaca col biberon.

La curiosità di sapere i nomi delle persone implicate in questo giro di affari a luci rosse immagino sia tanta ma ovviamente non è dato saperlo grazie alla sacrosanta legge sulla privacy. Eppure, a mio parare, potrebbero essere facilmente riconoscibili. Ad esempio, potrebbe essere qualcuno di quelli che per strada, mentre cammina, riesce a girare il collo a 360° come un barbagianni per guardare il lato B di qualsiasi essere vivente di sesso femminile che indossi un fuseaux aderente o una gonna a girocollo? Forse. Oppure qualcuno di quelli che in discoteca appoggia la mano pesante sul sedere delle ragazzine e poi finge di non esistere guardando l’infinito, come Leopardi? Forse. Sono mie ipotesi. Certo è che, se fossero animali, sicuramente sarebbero belli rosa, avrebbero la coda arricciata e il naso all’insù.

Perché, se è vero che ci sono al mondo donne con cui poter andare per far sesso a pagamento, è anche vero che spesso queste donne sono costrette a prostituirsi per un giro di affari stratosferico. Abusate, picchiate, rapite, minacciate. E fino a quando ci sarà richiesta, ci saranno persone senza scrupoli che continueranno a delinquere sfruttando donne deboli e sole. Il cliente gioca un ruolo importante in questo traffico, e gioca un ruolo di bassissimo livello quando, trattando una donna come fosse un pezzo di manzo sopra un letto di piselli, scrive online “caldamente consigliato, io ci tornerò”. Purtroppo.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 8029 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.