FLASH

Giornate Fai di Primavera: artigiani e studenti accolgono i visitatori nella storica Piazzetta Palombo

20160319_125005

La storica e suggestiva Piazzetta Palombo

In tutta Italia sono 900 i luoghi aperti in questa 24esima edizione delle Giornate Fai di Primavera. Ieri, sabato 19 e oggi 20 marzo è, infatti, tornato il tradizionale appuntamento con il Fondo Ambiente Italiano che si concretizza nella sua missione di tutela e valorizzazione del patrimonio d’arte e natura italiano. Anche in Molise le giornate Fai, oltre a essere un appuntamento imperdibile, ogni anno registrano sempre maggior successo. In questo fine settimana a Campobasso si sono così aperte le porte di importanti edifici come lo storico Palazzo Cannavina, la Banca d’Italia, Casa Trombetta, il Convitto Nazionale Mario Pagano, ma anche la stazione ferroviaria e le stanze del Circolo Sannitico, dove sono stati organizzati diversi eventi.

Suggestiva anche l’accoglienza che gli artigiani, insieme ai volontari Fai e ai ragazzi del Liceo Artistico del capoluogo hanno riservato ai visitatori nella caratteristica Piazzetta Palombo. Con grinta ed entusiasmo, i titolari delle botteghe artigiane, impegnati attivamente nella valorizzazione della storica piazza, da giorni hanno lavorato per realizzare fioriere e decorazioni, mentre gli studenti hanno ricostruito tutta la storia del luogo per poter diventare dei perfetti “Cicerone” dinanzi ai numerosi visitatori che hanno voluto scoprire i segreti di uno degli scorci più belli della città.

È possibile visitare i luoghi inseriti nel programma delle Giornate Fai ancora fino a questa sera, evitando così di perdere un’occasione per divenire protagonisti di uno scopo importante, come quello della valorizzazione del patrimonio artistico e naturale, che riguarda tutti i cittadini, nessuno escluso.

f.a

 

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 8155 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.