FLASH

“Mi ha tamponato e deve risarcirmi”. Truffatore seriale torna a Campobasso ma viene denunciato

caserma_cb

La Caserma dei Carabinieri in via Mazzini a Campobasso

Ci ha provato un’altra volta il truffatore seriale tornato a Campobasso per raggirare nuovamente una signora anziana. A.L. le iniziale dell’uomo denunciato dai Carabinieri del capoluogo, dopo che lo stesso ha avvicinato la donna presentandosi come appartenente alle Forze dell’Ordine e accusandola di avergli danneggiato l’autovettura con la propria, mentre faceva manovra. Una strategia alla quale ha fatto subito seguito la richiesta di un immediato risarcimento in danaro.

L’anziana, seppur in forte stato di agitazione, è riuscita a non cedere alle continue insistenti richieste del malvivente, il quale si è accorto di essere scoperto e frettolosamente è salito a bordo della propria autovettura per darsi alla fuga.

Le indicazioni fornite dalla vittima e da alcuni testimoni hanno, tuttavia, permesso ai Carabinieri intervenuti sul posto, di risalire immediatamente all’autovettura utilizzata dall’uomo, che è stato poi riconosciuto e denunciato oltre che per il tentativo di truffa, anche per aver violato il provvedimento del divieto di ritorno nel Comune di Campobasso di cui è destinatario.

Intanto, fanno sapere dalla Caserma di via Mazzini “continuano, gli incontri tra i Carabinieri e la popolazione, alcuni dei quali già avvenuti oltre che nel capoluogo anche nei paesi del circondario, finalizzati a fornire cognizione delle varie tipologie di truffe che possono essere messe in atto dai malviventi, fornendo consigli utili per prevenirle”.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.