FLASH

Esordio ‘impegnativo’ per il presidente della Sea, Stefano Sabatini: “Nevicata prevista, al lavoro dalle 4 del mattino. Strade pulite e controlli sui privati convenzionati. A disposizione per tutte le emergenze”

Il presidente della Sea, Stefano Sabatini

Il presidente della Sea, Stefano Sabatini

Esordio ‘impegnativo’ per il neo-presidente della Sea, Stefano Sabatini, immediatamente alle prese con l’emergenza maltempo. L’abbondante nevicata, prevista già da alcuni giorni, non si è fatta attendere, ha tardato soltanto di qualche ora. Nella notte tra sabato 16 e domenica 17 gennaio 2016 sono caduti su Campobasso circa trenta centimetri di coltre bianca e, puntuali, alle 4 i sessantasei mezzi a disposizione della municipalizzata hanno iniziato a girare in lungo e in largo la città.

Le strade del capoluogo, sia quelle centrali che quelle periferiche, poco dopo le ore 12, risultavano sostanzialmente libere dalla neve. 

Ogni operatore ha una zona da coprire, pulendo prima le strade, poi cospargendo le stesse col sale e, man mano che alla Sea arrivano segnalazioni di emergenza, dal centro operativo di Piazza Molise queste vengono girate a chi di competenza.

Il neo-presidente Sabatini, in sede dalle prime luci dell’alba, è in costante contatto con tutti gli operai adibiti alla pulizia di strade e marciapiedi. E, durante la mattinata, si è recato di persona nelle zone di maggiore criticità.

“La nevicata era stata prevista – le parole di Sabatini – e abbiamo potuto preparare bene tutto il lavoro, che in queste ore gli operai sono chiamati a svolgere. Manteniamo alta l’attenzione, perché secondo gli esperti è previsto un peggioramento. La Sea è a disposizione della cittadinanza, al fine di risolvere tutte le emergenze. Stiamo anche svolgendo, insieme all’amministrazione comunale, un’opera di controllo. Siamo certi dell’onestà intellettuale di tutti e dei privati convenzionati – ha sottolineato il presidente della Sea – ma un controllo, atto a verificare che i sessantasei mezzi siano tutti al lavoro, è un’ulteriore garanzia per i cittadini”.

“È stato un battesimo veloce – ha concluso (ridendo) Sabatini, nominato appena sei giorni fa alla presidenza del Consiglio d’Amministrazione della Sea – e, dunque, ci teniamo a essere operativi al massimo”.

giusform

La galleria fotografica dei lavori degli operai della Sea

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.