FLASH

Sassi contro il convoglio Roma Termini-Campobasso, ferita una campobassana. “Credevo mi avessero sparato” il suo commento su facebook

Il convoglio Roma Termini - Campobasso

Il convoglio Roma Termini – Campobasso

“In una giornata come tante mentre andavo a Roma da Campobasso qualcuno si è divertito a lanciare sassi sui treni in arrivo a Termini. Unica persona ferita alla testa con una pietra lanciata contro un vetro: io. Non so come ringraziare le persone che mi hanno soccorsa restando insieme a me in stato confusionale fino all’arrivo dell’ambulanza sotto al treno: Grazie Grazie Grazie! Conosco solo il nome della signora Anna di Carpinone col marito, ma c’erano altre due o tre persone di cui non dimenticherò le facce, che non so come ringraziare e magari qualcuno lo legge, erano molisani presumo o forse di Cassino. Io sto bene! Nessun danno irreparabile! Siete stati umanamente deliziosi e affettuosi”. Elisa Cesarino, campobassana, affida a facebook il suo sfogo, dopo essere stata colpita da un sasso lanciato contro il convoglio sul quale la sfortunata protagonista dell’episodio stava viaggiando.

“Mi è schizzato proprio il sasso in testa credevo mi avessero sparato” aggiunge la donna molisana, colpita dal sasso lanciato contro il treno Campobasso – Roma Termini. Il fatto è avvenuto alle 12,30 di oggi, mercoledì 13 gennaio 2016, nei pressi della stazione di Capannelle, mentre il convoglio stava attraversando il parco degli Acquedotti.

La campobassana è stata soccorsa all’arrivo alla stazione Termini, mentre sulla vicenda indaga la Polfer.

“I vetri di un finestrino andato in frantumi hanno anche provocato il ferimento di una viaggiatrice – è quanto ha scritto in una nota Rfi – I treni colpiti sono stati il 2360 Campobasso-Roma Termini, il 7214 e il 7217 da e per Velletri. I tre convogli in serata saranno inviati alle officine. È stato necessario sospendere la circolazione ferroviaria per permettere alle forze dell’ordine, allertate dal personale del Gruppo FS, di perlustrare la zona e rintracciare i responsabili. Gli effetti: otto regionali hanno viaggiato con ritardi fino a 50 minuti, altri otto hanno avuto una limitazione di percorso e due sono stati cancellati. Sporta denuncia contro ignoti”.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.