FLASH

Ondata di maltempo sul Molise: tra giovedì e venerdì neve abbondante oltre i mille metri, primi fiocchi bianchi anche a Campobasso. Il sole tornerà a splendere domenica

Un immagine della neve a Campobasso di marzo 2015

Un immagine della neve a Campobasso di marzo 2015

La prima vera ondata di maltempo è arrivata in Molise. Un vortice di bassa pressione investirà l’Italia, soprattutto nelle aree centrali e meridionali.

Il Molise sarà interessato da abbondanti precipitazioni, anche nevose. Tra domani, giovedì 26 novembre 2015, e il giorno successivo, venerdì 27, sono previste nevicate, che metteranno a dura prova anche la viabilità sulle arterie stradali molisane, con rischio di accumuli di coltre bianca e formazione di ghiaccio.

Abbondanti nevicate sono attese sull’arco appenninico abruzzese-molisano al di sopra del mille metri, località dove potranno cadere tra i 50 e i 70 centimetri di coltre bianca, per la gioia degli operatori turistici, in vista del ponte dell’Immacolata Concezione, che inizierà sabato 5 per concludersi martedì 8 dicembre 2015.

Nel tardo pomeriggio di domani, giovedì 26, un calo delle temperature porterà neve anche nei centri situati a 700 – 800 metri sul livello del mare, Campobasso compresa.

La giornata odierna, mercoledì 25 novembre, sarà caratterizzata da nuvolosità diffusa e, su Campobasso, nebbia in serata con la temperatura che non supererà i sei gradi.

Temperature basse sul Molise fino a venerdì 27, ma fine settimana caratterizzato, secondo le previsioni, da sole e da un lieve rialzo.

Sabato 28 nubi sparse e una temperatura che varierà tra la massima di sei gradi del capoluogo di regione e i dieci di Termoli. Domenica 29, invece, bel tempo ovunque: sole su Campobasso e Termoli con le temperature massime decisamente più miti: otto gradi sul Molise centrale, dodici in riva all’Adriatico.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.