FLASH

Arriva l’estate di San Martino: novembre mite e settimana calda. A Campobasso, Termoli e Isernia temperature massime tra i 18 e i 20 gradi

L'anticiclone arrivato sull'Europa (foto 3bmeteo.it)

L’anticiclone arrivato sull’Europa (foto 3bmeteo.com)

È un anno pazzo, il 2015, dal punto di vista meteorologico: dopo la caldissima estate, anche novembre passerà alla storia come un mese anomalo dal punto di vista delle temperature.

Un maestoso anticiclone, dopo il freddo di ottobre, è approdato in Europa, conseguenza della cosiddetta “estate di San Martino”. La conseguenza? Caldo insolito per l’autunnale novembre e temperature al di sopra delle medie stagionali su tutta la Penisola.

La settimana iniziata oggi, lunedì 9 novembre, e che ci porterà nella seconda metà di novembre, così, sarà caratterizzata da un clima mite: fino a 23 – 24 gradi sulle valli alpine e 21 – 22 gradi in diverse regioni del Belpaese, Molise incluso.

Sulla ventesima regione d’Italia, il sole dovrebbe splendere per i prossimi quindici giorni, ma il caldo anomalo sarà quello dell’attuale settimana, quando le massime si aggireranno sui 18 – 20 gradi.

L’unica “controindicazione” di questa aria calda sarà la nebbia che potrà essere localizzata soprattutto nelle ampie pianure, in quanto l’alta pressione, che porta con sé aria calda secca in quota, comprimerà aria verso il basso, causa della maggiore percentuale di azoto in essa contenuta.

Il mese di novembre 2015, quindi, secondo gli esperti, sarà il più caldo degli ultimi 70 anni. In Italia, al Centro e al Sud, le temperature saranno quattro o cinque gradi al di sopra della media stagionale.

Il record di novembre 2015 non riguarderà soltanto le alte temperature, bensì, in negativo, anche le precipitazioni. All’uggioso tipico novembre, infatti, si contrapporrà una siccità, eccezion fatta per qualche episodio isolato, di un periodo tra i quindici e i venti giorni.

Novembre mite. E dicembre? Gli esperti (basta fare una rapida consultazione sui principali siti internet inerenti la materia) hanno iniziato, con tutte le dovute cautele, il toto-meteo del mese di dicembre 2015. I meteorologi ci vanno cauti con gli allarmismi relativi a un possibile mese natalizio gelido in contrapposizione al caldo novembre.

Per il momento, in attesa di conoscere come sarà l’inverno 2015/2016, gli italiani si godono l’estate di San Martino.

giusform

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.