FLASH

Il viceministro Nencini a Campobasso: “Da dicembre tre nuovi treni per Roma. Impossibili i miracoli, le difficoltà del Molise legate allo spopolamento”

20151104_170047

Un momento dell’incontro a Palazzo San Giorgio

Che il tema dei trasporti pubbilci stesse particolarmente a cuore all’ intera popolazione molisana non è mai stato un segreto e la partecipazione massiva all’incontro con il viceministro alle Infrastrutture e Trasporti, Riccardo Nencini, in visita isitituzionale in Molise per discutere sul delicato tema della mobilità, nella sala consiliare del Comune di Campobasso, è stata la conferma di quanto il problema abbia raggiunto proporzioni vaste e preoccupanti tanto da toccare non solo il singolo cittadino pendolare o lo studente ma i macchinisti in primis e gli stessi politici. Tutti uniti dai medesimi disagi.

L’incontro ha visto la parteciazione del sindaco di Campobasso, Antonio Battista, del presidente del Forum Trasporto Pubblico Locale, Filippo Poleggi, e del moderatore Marcello Miniscalco, segretario Psi Molise. Assente il Presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, impegnato in un incontro istituzionale nella Capitale con il Capo del Governo Matteo Renzi.

20151104_165508

L’accoglienza del viceministro da parte del Movimento Cinque Stelle

L’arrivo del viceministro Nencini sotto i portici di Palazzo San Giorgio è stato accolto anche dai rappresentanti del Movimento Cinque Stelle che, attraverso un cartellone raffigurante un vecchio ed obsoleto treno regionale accompagnato dallo slogan “Benvenuto Ministro, con quale treno ha viaggiato?”, hanno voluto sottolineare l’enorme gravità della questione che non trova risoluzione con la fermata del Frecciarossa nella stazione di Termoli, poiché il Molise vive un disagio profondo che tocca ogni tratta, ogni linea, ogni destinazione possibile.

“Ringrazio fortemente il viceministro Nencini – le parole del primo cittadino di Campobasso – per la disponibilità a dibattere su questo tema così delicato ed importante. La fermata a Termoli del Frecciarossa è un passo avanti per la nostra regione ma l’assenza di altre infrastrutture, la mancanza di manutenzione dei mezzi, e il disagio del collegamento con Roma, è qualcosa che ha un’importanza cruciale. Occorre – ha continuato Battista – fare investimenti costosi, ed è per questo che chiediamo alla Regione Molise una particolare attenzione per il trasporto pubblico”.

A riscontrare il problema della mobilità nella ventesima regione d’Italia è lo stesso Nencini, che annuncia però come a partire dal mese di dicembre sarà attivo un nuovo servizio di collegamento tra Campobasso e  Roma. Tuttavia lo stesso apre anche al realismo, quando alla popolazione molisana dice di non aspettarsi dei miracoli da lui. “Un ministero come questo, – afferma – ha bisogno di tempi lunghissimi per vedere soddisfatte alcune necessità. Occorrono molti soldi ma non solo: l’alta velocità ormai ha surclassato interamente tutto ciò che è ferro regionale. Il problema principale –  spiega il viceministro – di un territorio come quello molisano è legato in maniera strettamente contigente al suo spopolamento. Investire sul ferro regionale non conviene se poi non ci sono passeggeri. Un treno vuoto costa più di uno pieno ed il governo dovrebbe correre un rischio imprenditoriale notevole. Nella legge di stabilità discussa oggi stesso e che andrà alla camera nelle prossime ore, abbiamo parlato dell’importanza del trasporto in regione e – continua Nencini – sono fortemente convinto che l’attenzione al problema della mobilità non può riguardare solo le grandi misure. Intanto con la fermata della freccia nella stazione di Termoli, stiamo cercando di risolvere la questione un passo per volta. Al resto poi ci penseremo”.

Intanto tra treni vecchi, linee disastrate e mancanza di sicurezza dei mezzi stessi, la preoccupazione maggiore dei molisani non è tanto quella di arrivare in tempo nella stazione di Termoli per non perdere la coincidenza del Frecciarossa ma quella di arrivarci sani e salvi.

cris. salvat.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.