FLASH

‘Vivi la tua Città’, Campobasso rivive nei suoi luoghi simbolo. Il cuore della città e il borgo antico risplendono: un fiume di persone ha apprezzato l’iniziativa del Comune e della Confesercenti

Il sindaco Antonio Battista premia Carmine Brasiliano. Sul palco anche Lello Musella

Il sindaco Antonio Battista premia Carmine Brasiliano. Sul palco anche Lello Musella

‘Vivi la tua Città’ ha salutato l’estate di Campobasso: un evento riuscitissimo. Nel 2014 furono stimate in ventimila le presenze nel centro del capoluogo, quest’anno qualcosa in più.

Per una serata e una notte il cuore della città e il borgo antico hanno accolto le migliaia di persone con eventi per tutti i gusti e per tutte le età. Enogastronomia, cultura, musica, sport al centro delle attenzioni con protagonisti bambini, adolescenti e adulti. Tanto divertimento in tutte le piazze.

L’amministrazione comunale e la Confesercenti provinciale guidata da Pasquale Oriente hanno raggiunto l’obiettivo che si erano prefissati due mesi fa, quando è partita la macchina organizzativa della manifestazione composta da tantissimi eventi.

Nel corso della serata sono stati organizzati anche due concorsi fotografici: uno aperto a tutti dal tema ‘Campobasso, città della pace’ e vinto da Carmine Brasiliano con uno scatto al mercato coperto di via Monforte con la premiazione effettuata, prima dell’esibizione di Lello Musella, sul palco di Piazza della Vittoria dal sindaco Antonio Battista; l’altro, un contest fotografico di ‘Vivi la tua Città’, riservato ai ragazzi dai 15 ai 18 anni, e al termine del quale ha vinto Chiara Riccitelli, che si è aggiudicata la fotocamera digitale messa a disposizione dalla Ricoh.

Tanta la soddisfazione finale da parte dell’assessore Salvatore Colagiovanni e dei colleghi Bibiana Chierchia, Alessandra Salvatore ed Emma de Capoa e dei consiglieri Francesco de Bernardo e Giovanna Viola, i quali hanno aperto la manifestazione con l’inaugurazione nell’atrio di Palazzo San Giorgio. Un taglio del nastro al quale ha partecipato anche l’attore Giorgio Careccia, proveniente direttamente dal Festival di Venezia (dove ha presentato il film ‘Una nobile causa’) e che ha recitato una poesia sul Molise di Tonino Armagno.

A chiudere la serata, a Piazza della Vittoria, tra il concerto dei Radio Babylon e l’esibizione del comico di ‘Made in Sud’, Lello Musella, è stato il sindaco Antonio Battista, accolto dagli applausi delle migliaia di persone presenti. Il primo cittadino ha salutato e ringraziato tutti per la bellissima serata, dando appuntamento al 2016 con una nuova notte illuminata a giorno.

Le fotografie della serata di Cristina Salvatore (cliccare per aprire)

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

Una Risposta to "‘Vivi la tua Città’, Campobasso rivive nei suoi luoghi simbolo. Il cuore della città e il borgo antico risplendono: un fiume di persone ha apprezzato l’iniziativa del Comune e della Confesercenti"

  1. gio scrive:

    I paesini del Molise sono molto più organizzati con le sagre ed inoltre molto meglio attrezzati.
    La notte bianca di Campobasso è un remake in salsa ubriaca del Corpus domini dove non ci sono aree per parcheggiare quando si potrebbero organizzare dei bus che dalla zona industriale portano al centro.
    Fiumi di birra e altre bevande,persone che non capisco cosa si aspettano di trovare che mettono il naso fuori casa soltanto in tale occasione quando potrebbero uscire sempre.
    Pavimentazione sporca di noccioline e mozziconi di sigarette,cestini che trasbordano di immondizia, concertini sparsi qua e là con musica improbabile e spesso inascoltabile.
    Ma non so proprio come si possa scrivere che la città rivive quando alle due del mattino molta gente si avviava alle auto per tornare a casa.
    Una manifestazione insulsa,Campobasso rimane sempre indietro come città e soprattutto come mentalità.

© 2126 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.