FLASH

Una folla commossa per l’ultimo saluto a Fernando di Laura Frattura, “uno dei padri della Regione Molise” per Marcello Veneziale. Per l’ex Governatore Iorio “uno dei protagonisti della nostra storia”

I funerali di Fernando di Laura Frattura nella Chiesa di Sant'Antonio di Padova

I funerali di Fernando di Laura Frattura nella Chiesa di Sant’Antonio di Padova

Una folla commossa ha preso parte all’ultimo saluto a Fernando di Laura Frattura, l’ex Presidente della Giunta regionale del Molise, scomparso alla Fondazione Giovanni Paolo II ieri mattina, mercoledì 9 settembre 2015.

Nella Chiesa di Sant’Antonio di Padova, presenti i protagonisti della politica attuale e di quella passata, che contribuì alla nascita della ventesima regione d’Italia. Per l’occasione sono giunti nel capoluogo molisano, non solo i colleghi assessori e consiglieri regionali del figlio Paolo, attuale Governatore, ma anche coloro che condivisero l’esperienza ventennale a Palazzo Moffa dell’onorevole, scomparso in maniera improvvisa e del tutto inaspettata. C’erano, tra gli altri, il Prefetto Francescopaolo Di Menna, il senatore Ruta, l’onorevole Leva, l’eurodeputato Patriciello, l’ex Presidente del Consiglio regionale, Mario Pietracupa, e quello attuale, Vincenzo Niro, esponenti della Giunta e del Consiglio comunale di Campobasso, così come non sono voluti mancare i vertici della Cattolica.

Tra i presenti anche i colleghi della figlia, Giuliana, vice-direttore della scuola di polizia ed ex vice Questore.

Padre Lino Iacobucci, che ha officiato la Santa Messa, ha riservato parole di stima e affetto per “un uomo che ha dato tanto alla sua terra. Il suo testamento spirituale – rivolgendosi ai familiari e, soprattutto, ai nipoti – dovrà essere sempre vivo in voi”.

“Aveva il fiuto e il senso di agire – le parole dell’ex consigliere regionale Mario Totaro – ed era pragmatico nel risolvere le questioni che gli si ponevano davanti”.

“Era un buono seppur fumantino” la testimonianza dell’ex consigliere regionale ed ex sindaco di Campobasso, Vittorio Rizzi; mentre, per Marcello Veneziale, altro ex Presidente della Giunta regionale del Molise, nonché ex sindaco di Isernia, “occorre ricordarlo con rispetto per essere stato uno dei padri della Regione Molise, che contribuì a fondare”.

“Ho avuto la fortuna di collaborare con lui – il ricordo dell’ex Governatore Michele Iorioe tra di noi c’era stima reciproca e una grande amicizia. È stato uno dei protagonisti principali della storia del Molise, regione per la quale ha continuato a lavorare anche dopo aver lasciato la politica attiva”.

Il feretro di Fernando di Laura Frattura, al termine dei funerali, è stato trasportato ad Alfedena, centro in provincia dell’Aquila, dove l’ex Presidente della Regione Molise nacque nel 1932.

comments

Tag: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 3223 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.