FLASH

San Giacomo degli Schiavoni, muore nei campi il poliziotto Alberto Mastrangelo. Aveva 48 anni, è stato schiacciato dal trattore

Il luogo dell'incidente a San Giacomo degli Schiavoni

Il luogo dell’incidente a San Giacomo degli Schiavoni

Alberto Mastrangelo, poliziotto quarantottenne, in servizio al Commissariato di Termoli, ha perso la vita questo pomeriggio, giovedì 10 settembre 2015, schiacciato dal suo trattore.

L’agente di Polizia, infatti, stava lavorando nei campi, a San Giacomo degli Schiavoni, ma il mezzo agricolo gli è stato fatale. Sembra che il trattore sia rimasto incastrato in un canale, prima di ribaltarsi addosso all’uomo, per il quale non c’è stato scampo.

Ad allertare il 118 è stato un amico, che si trovava di poco lontano dal luogo dell’incidente, ma all’arrivo dei sanitari il corpo di Alberto Mastrangelo era già esanime.

Il poliziotto, oltre al suo lavoro principale, curava un terreno a San Giacomo degli Schiavoni, dove viveva con la moglie e con i due figli.

I Carabinieri di Termoli stanno lavorando per stabilire la dinamica dell’incidente. Sul luogo sono immediatamente arrivati molti colleghi di una persona “sempre disponibile e cordiale con tutti”.

Alberto Mastrangelo (foto dal profilo facebook dello sfortunato poliziotto)

Alberto Mastrangelo (foto dal profilo facebook dello sfortunato poliziotto)

È il secondo morto in pochi giorni con una dinamica simile: schiacciati dal lavoro nei campi. A Spinete, martedì 8 settembre, a perdere la vita era stato l’infermiere Giovanni Salvatore.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.