FLASH

Termoli senza il Frecciarossa: il Molise si indigna e Ruta interroga il ministro Delrio

La stazione di Campobasso

La stazione di Campobasso

Non ci sta il senatore molisano del Pd, Roberto Ruta, su come il Molise sia stato snobbato da Trenitalia. Ancora una volta, l’ennesima, aggiungiamo noi. Dopo la mancata fermata che il Frecciarossa non prevede a Termoli l’esponente di palazzo Madama sembra intenzionato a far sentire le ragioni o, meglio, le disperazioni dei pendolari molisani a Roma, attraverso un’interrogazione urgente al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Graziano Delrio.

In modo particolare Ruta pretende di sapere se l’informazione relativa alla decisione di Trenitalia sia fondata e se davvero al Molise sarà negata una così importante possibilità, nonostante la regione dovrà consentire “lavori ed opere per l’alta velocità, anche impattanti, al servizio della collettività nazionale”.

Un’interrogazione espressione forse solo in parte dei numerosi disagi e disservizi a cui sono costretti da anni i pendolari molisani, sbeffeggiati troppe volte dalle Ferrovie dello Stato con storie che puntualmente vengono riportate dalle cronache locali.

Un piccolo territorio senza infrastrutture che rischia di restare isolato e dove non si può rimanere indifferenti alla decisione di Trenitalia di collegare Foggia a Milano con il Frecciarossa in soli 5 ore e 30 minuti baypassando davvero come se non esistesse il vicino e dimenticato Molise al quale vengono addirittura negati i vagoni nuovi e semplici servizi per il resto d’Italia destinati, invece, a rimanere per i molisani una effimera illusione.

 

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 3263 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.