FLASH

Tutto pronto per la 23^ edizione di ‘Cantine Aperte’. 30 e 31 maggio protagonisti il vino e i prodotti tipici del Molise

facciolla

L’assessore Facciolla e il presidente del Movimento Turismo del Vino, Gabriele Di Blasio

ANDREA VERTOLO

Presentata questa mattina, nella sede dell’Assessorato all’Agricoltura della Regione Molise, la 23esima edizione di Cantine Aperte, manifestazione dedicata alla valorizzazione del vino prodotto su tutto il territorio nazionale. L’iniziativa, che si terrà anche in Molise sabato 30 e domenica 31 maggio, vedrà protagoniste le aziende aderenti al ‘Movimento Turismo del Vino’, le quali apriranno le porte delle loro cantine, offrendo la possibilità di fare un’esperienza alla scoperta del paesaggio che offre una produzione di alta qualità con le Doc Biferno, Molise, Tintilia e l’Igt Terre degli Osci.

Ad aprire la conferenza di presentazione della manifestazione, quest’anno dal titolo ‘Bevi cosa Vedi e Vedi cosa Bevi’, l’assessore Vittorino Facciolla. “Questo evento – ha detto l’esponente dell’esecutivo –  favorisce la promozione del nostro vino non solo a livello nazionale, ma anche internazionale, ed è legato con un doppio filo alle attività presenti nel padiglione del vino molisano ad Expo 2015, il quale sta ottenendo un notevole successo”.

Fiducioso in una buona riuscita della nuova edizione di Cantine Aperte, anche il presidente regionale del Movimento Turismo del Vino, Gabriele Di Blasio che ha precisato: “questo evento nasce per promuovere soprattutto il territorio, per il quale saranno proposte diverse attività ai visitatori che potranno degustare i prodotti tipici locali, attraverso una serie di attività culturali ed escursionistiche, unendo il buon bere con la bellezza paesaggistica del Molise”.

Otto le cantine molisane che aderiscono all’iniziativa: l’azienda Agricola Cieri Camillo (Termoli); Cipressi Claudio (San Felice del Molise); Angelo D’Uva Vignaiolo (Larino); Cianfagna (Acquaviva Collecroce); Tenuta Terresacre (Montenero di Bisaccia); Tenimenti Grieco (Portocannone); VI.NI.CA. srl (Ripalimosani); La Cantina di Remo (Ferrazzano).

Ogni azienda allieterà i propri visitatori anche con intrattenimenti di gruppi musicali folkloristici, mostre di arte e di artigianato, visite guidate di vigneti e di monumenti rappresentanti la realtà territoriale molisana.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.