FLASH

Corpus Domini, presentato il cartellone degli eventi fra ‘Tradizione e contemporaneità’. Battista: “Un lavoro di squadra, ma siamo aperti a ciò che potrebbe essere migliorato in futuro”

cb(2)

A Palazzo San Giorgio la presentazione del cartellone degli eventi in programma per il Corpus Domini

ANDREA VERTOLO

Il Corpus Domini è ormai alle porte e questa mattina, martedì 26 maggio, nella Sala consiliare di Palazzo San Giorgio, l’amministrazione comunale, guidata da Antonio Battista, ha presentato alla città il cartellone denominato ‘Tradizione e contemporaneità’, nel quale sono stati inseriti gli eventi correlati alla festa più sentita dai campobassani che, domenica 7 giugno, attraverso la tradizionale sfilata dei Misteri, sarà la protagonista dell’intera città.

A presentare le iniziative pensate “per dare un risalto maggiore all’ intera manifestazione” ci hanno pensato il primo cittadino del capoluogo, l’assessore alla Cultura Emma De Capoa e il consigliere delegato al centro storico, Francesco De Bernardo. Il numero uno di Campobasso si è mostrato soddisfatto del lavoro svolto dall’intera amministrazione. “E’ stato – ha detto Battistaun lavoro di squadra che ha coinvolto tutta l’amministrazione, opposizione compresa. Siamo però pronti ad accogliere le indicazioni su ciò che potrebbe essere migliorato in futuro”.

Per ciò che riguarda l’organizzazione delle giornate antecedenti alla manifestazione, Battista ha proseguito: “abbiamo risvegliato un’attenzione da parte delle numerose associazioni presenti sul territorio e abbiamo dato loro tutto lo spazio necessario per incidere sulla buona riuscita dell’evento”.

Per illustrare il valore di ogni singola iniziativa proposta all’interno del cartellone, la parola è passata all’assessore De Capoa, la quale ringraziando i collaboratori e i componenti della commissione cultura, ha spiegato come sia nata la scelta del nome attribuito al cartellone di eventi. “Tradizione e contemporaneità – ha detto l’esponente dell’esecutivo di Palazzo San Giorgio – non è solo uno slogan creato ad arte, ma è una prospettiva con la quale abbiamo già iniziato ad agire nel settore culturale di questa amministrazione, convinti che bisogna tutelare il passato attraverso la volontà forte di immaginare il futuro”.

Protagonista dei giorni, che anticiperanno la sfilata degli ingegni di Di Zinno, sarà il centro storico cittadino. A riguardo, il consigliere delegato alla valorizzazione del centro murattiano, Francesco De Bernardo, ha precisato come “l’offerta culturale vedrà una rappresentazione storica delle congregazioni, risalenti al periodo dei Misteri, che dividevano la città antica in quattro zone”. “Le stesse – ha proseguito De Bernardo – saranno riproposte, con stendardi e bandiere, cosi come si mostravano un tempo dando risalto a ciò che è la storia dei Misteri”.

Tra le attenzioni principali anche la lotta ai veditori abusivi e la disposizione delle immancabili bancarelle, le quali animeranno il centro cittadino senza occupare gli spazi adiacenti alle vetrine dei negozi. Previste, inoltre, anche numerose navette che trasporteranno i visitatori dall’ampio parcheggio del Selva piana, al centro cittadino. Il costo del cartellone, compreso il concerto di Roberto Vecchioni nella serata di domenica, non è andato oltre le 60 mila euro.

Di seguito gli appuntamenti  del programma ‘Tradizione e contemporaneità:

27 maggio – Ore 15.30 Museo Sannitico e Palazzo Pistilli: ‘Petali d’arte’

28 maggio – Ore 9.30 Teatro Savoia: ‘Bullismo e Cyberbullismo. Istituzioni e giovani a confronto’. Ore 20 Teatro Savoia: ‘Cyber Friends’.

31 maggio – Dalle 11.30 Selva Piana Cittadella dell’Economia ‘Trofeo Coppa Italia sollevamento pesi’ – Municipio di Campobasso: Infiorata.

3 giugno – Ore 15.30 Museo Sannitico: ‘Il Mistero dei Misteri’. Ore 19.15 Auditorium ex Gil: Concerto Conservatorio Perosi del ‘Quartetto Bolling’. Ore 19.30 Chiesa S.Antonio Abate ‘Concerto per organo e sax’.

4 giugno – Ore 10 Sala Alphaville, ex Omni: ‘Cittadini e Istituzioni nel web.2’. Ore 18.30 Chiesa di Santa Maria della Croce ‘Di Zinno, Misteri e…’. Ore 21 Teatro Savoia: Concerto dell’Orchestra sinfonica del Conservatorio Perosi di Campobasso.

5 giugno – Dal 5 al 15 giugno Atrio Palazzo San Giorgio esposizione delle foto relative alla XXIII edizione dello Slalom Città di Campobasso Memorial Gianluca Battistini. Ore 11.30 Via Quircio: Apposizione della targa nella strada intitolata a Paolo Saverio Di Zinno. Ore 15.30 Museo Sannitico: ‘Il Mistero dei Misteri’. Ore 17.30 Sala consiliare Comune di Campobasso: ‘Ripensare Paolo Saverio di Zinno, artista della scultura e dell’effimero nell’Italia del settecento’. XXIII edizione del torneo di Calcio. Ore 19.15 Cattedrale: Orchestra giovanile del Conservatorio Perosi di Campobasso. Ore 21 Piazzetta Palombo: Concerto di musica Jazz Conservatorio Perosi di Campobasso.

6 giugno – Ore 10.30 Sala consiliare del Comune di Campobasso presentazione progetto candidatura dei Misteri alla lista per il Patrimonio immateriale Unesco. Ore 12 Piazzetta Palombo: Ensemble di Ottoni. Ore 15 PalaCus 1° Torneo Basket Ordine Medici Campobasso. Dalle 16 Piazza Prefettura: Concerto giovani artisti locali. Ore 17 Ex Gil: concerto di fine anno scolastico del ‘Galanti’ di Campobasso. Dalle 17 alle 23 Villa dei Cannoni ‘Move the city’ Recycling Edition. Dalle 21.30 alle 24 Piazza Prefettura: Simone Sala & Friends in concerto.

6/7 giugno – Porticato Comune Campobasso: Esposizione di costumi femminili e modelli maschili in uso alla fine dell’800. Centro storico: Riscoperta storica delle origini dei Misteri. Reportage fotografico di Francesco Cito. P.zza V. Emanuele: Stand App yourland.

7 giugno – Ore 8 Museo dei Misteri: Santa Messa nel piazzale del Museo. Ore 9 Museo dei Misteri: Vestizione dei Misteri. Ore 9.45 Processione dei Misteri per le vie della città. Ore 13.30 Benedizione dei Misteri dal Palazzo di Città. Ore 13.45 Rientro dei Misteri in Museo. Ore 17 Processione del Corpus Domini. In centro: Sassifunky Street Band. Ore 18 Santa Messa in Cattedrale. Porticato Comune: annullo filatelico. XIV edizione del concorso fotografico ‘Misteri a Campobasso’. Ore 21.30 Piazza Prefettura: Roberto Vecchioni in concerto.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 0029 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.