FLASH

Serie D, lupi e Civitanovese danno vita a uno spettacolare 2-2: Margarita segna un eurogol e riceve la standing ovation del pubblico molisano. L’Agnonese cade a Macerata: i marchigiani salgono in Lega Pro. Termoli corsaro in zona ‘Cesarini’ a Pesaro

striscione molinari curva nord campobassoCAMPOBASSO – CIVITANOVESE 2-2

Campobasso: Maggi, Di Gioacchino, Nicolai, Marinucci Palermo (77′ Pani), Scudieri, Minadeo, Cianci (55′ Tucci), Vitone, Maini, Todino, Di Gennaro (65′ Fusaro). All.: Salvatore VULLO. A disp.: Pescolla, Corbo, Bernardi, Fazio, Pignataro, Lazzarini.

Civitanovese: Silvestri, Passalacqua, Mioni, Bensaja, Morbiducci, Bigoni, Ruzzier (79′ Rapagnani), Margarita (87′ Di Pentima), Shiba, Degano, Forgione. All.: Giorgio CARRER. A disp.: Agresta, Mosca, Foresi, Perta, Baiocco, Savoretti, Beruschi.

Reti: 21′ Shiba, 32′ Todino, 79′ Margarita, 86′ Miani

Ammoniti:Vitone,  Di Gioacchino, Minadeo (CB), Ruzzier (CI)

Espulso: al 86′ Mioni (CI) per fallo di mani su chiara occasione da gol

Arbitro: De Santis di Lecce.

Assistenti: Dell’Olio di Molfetta e Pansini di Bari.

Dallo stadio di contrada ‘Selva Piana’ di Campobasso: William COLASURDO

La gara potrà essere ascolta anche sulle frequenze di Radio Orizzonte con la radiocronaca di Giuseppe FORMATO (frequenze 94.000 – 96.9 – 97.7 – 105.4 – 106.0 – 106.5; Streaming cliccare sul link)

minuto raccoglimento molinari campobasso civitanoveseIl Campobasso gioca l’ultima gara tra le mura amiche: i lupi riceveranno la Civitanovese, che all’andata superò i molisani per 2-1. Era il mese di dicembre e i marchigiani erano in corsa per il salto in Lega Pro. I problemi societari, successivamente, hanno messo a rischio il proseguo della stagione, portata avanti tra mille difficoltà con una società assente e con un gruppo di professionisti che sta scendendo in campo, partita dopo partita, per onorare la stagione. Il Campobasso, da par sua, testerà la condizione fisica contro la Civitanovese e, domenica 10 maggio, a Termoli, per la prima partita dei playoff, che i lupi giocheranno quasi certamente da quarta della classe contro il Chieti nella sfida in programma al ‘Selva Piana’ il prossimo 17 maggio.

15,00: inizio della partita

6’′: Primo tiro della gara é ad opera di Degano, ma il suo tiro finisce alto oltre la traversa della porta difesa da Maggi.

11′: azione insistita dei rossoblu molisani. La prima conclusione di Todino viene respinta dalla difesa ospite, la palla finisce sulal corsia destra dove Cianci la rimette al centro, Di Gennaro stoppa e tira, la conclusione viene parata da Silvestri.

18′: Tiro dal vertice di Margarita, Maggi non controlla la palla, interviene sotto porta Shiba che spara clamorosamente alto.

19′: cross di Miani per Di Gennaro, Bigoni anticipa l’ariete molisano allontanando la palla sulla linea di porta.

21′: Vantaggio rocambolesco della CIVITANOVESE. Contrasto in area tra Shiba e Minadeo, la palla prende una traiettoria strana che scavalca Maggi, colpisce il palo e finisce in rete.

24′: Tiro a giro di Ruzzier dal vertice dell’area, Maggi si salva in calcio d’angolo con un colpo di reni.

26′: Campobasso vicini al pareggio con un tiro di Todino che, dall’altezza deldischetto del rigore, spara alto.

32′: PAREGGIO DEI LUPI. Vitone vede libero al centro Todino, il numero dieci molisano stoppa e fa partire un forte tiro sul quale nulla può l’incolpevole Silvestri.

45′: Fine primo tempo.

16:07 inizia la seconda frazione di gioco.

55′: Prima sostituzione per il Campobasso. Tucci prende il posto di Cinaci

61′: Di Gioacchino liscia clamorosamente sulla fascia aprendo un varco per Bigoni che, appena entrato in area, tira verso Maggi, interviene Minadeo che mette la palla in calcio d’angolo.

64′ Ripartenza di Degano che serve Margarita il quale dal limite impegna Maggi in una difficile parata.

65′ Margarita parte sul filo del fuorigioco si trova da solo a tu per tu con Maggi il quale é freddo e scippa il pallone dai piedi del centrocampista marchigiano

65′: Esce Di Gennaro entra Fusaro

72′: Fusaro calibra un preciso cross verso il centro dell’area, Tucci spizza di testa per Miani che, dall’altezza del dischetto delcalcio di rigore, cerca il colpo della domenica, ma la palla finisce alta oltre la traversa

77′ tiro dal limite dell’area di Tucci, il pallone sibila la traversa della porta difesa da Silvestri e finisce sul fondo.

77′: terzo ed ultimo cambio per i Lupi. Pani prende il posto di Marinucci Palermo

79′: mister Carrer cambia Rapagnani con Ruzzier

79′.: Shiba a tu per tu con Maggi si fa deviare il diagonale in calcio d’angolo. Dagli sviluppi del susseguente corner, Margarita si coordina alla perfezione e mette  la palla nel sette

86′: dopo un batti e ribatti Mioni colpsce di mano sulla linea di porta. Rigore per i Lupi. Sul dischetto si porta Miani che spiazza Silvestri.

87′: Esce Margarita (tra gli applausi del Selva Piana) ed entra Di Pentima.

90′: saranno i minuti 4 di recupero

Con il pareggio contro la Civitanovese il Campobasso si assicura i playoff. Risultato giusto al termine di una gara giocata a viso aperto da entrambe le formazioni.

I risultati della 33^ giornata del girone F di serie D

Campobasso – Civitanovese 2-2 (21′ Shiba, 32′ Todino, 79′ Margarita, 86′ Miani)

Castelfidardo – Giulianova 1-1 (6′ Mariani)

Chieti – Fano 1-2 (24′ Gucci, 50′ Broso, 91′ Torta)

Fermana – Jesina 1-0 (75′ Gibellieri)

Maceratese – Olympia Agnonese 1-0 (51′ Kouko)

Matelica – Celano 1-1 (17′ Castaldo, 59′ aut. Piccirilli)

Recanatese – Sambenedettese 2-2 (21′ e 30′ Padovani, 54′ Galli(r), 70′ Marolda)

San Nicolò – Amiternina 2-1 (47′ Shipple, 48′ Moretti, 84′ Valim)

Vis Pesaro – Termoli 1-2 (36′ Ragatzu, 89′ Evacuo, 95′ Vitale)

LA CLASSIFICA

[phpleague id=2 type=tables]

comments

Tag: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 0024 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.