FLASH

Incatenato sul tetto del suo gazebo: la protesta eclatante del caramellaio di Corso Bucci dopo lo sgombero. “Posso spostarmi solo in Villa dei Cannoni”

protesta

Amilcare Iorio incatenato per protesta sul tetto del gazebo a Corso Bucci

Una guerra al sapore del ‘out-out’ e questa mattina, lunedì 13 aprile, è lo stesso caramellaio di Campobasso, Amilcare Iorio, incatenato sul tetto del gazebo, a porre le sue condizioni rispondendo con un megafono allo sgobero della bancarella, dopo che la sentenza del Tar è diventata esecutiva.

Al Comune e in modo particolare all’assessore al Commercio Colagovanni, manda a dire come sia pronto a tutto per restare lì o, al massimo per trasferirisi in Villa dei Cannoni. E’ questo, infatti, l’unico punto in cui Amilcare vorrebbe spostarsi e le altre opzioni indicate da Palazzo San Giorgio non le prende proprio in considerazione.

Vorrei sapere – dice – con che criterio hanno scelto quei posti quando, invece, la villetta sarebbe un punto perfetto per il mio gazebo, in quanto area della città dedicata all’aggregazione di bambini e adolescenti. Invece il Comune risponde dicendo che quel posto per me non va bene perché è zona verde”

Il caramellaio di Campobasso rilancia, quindi, le proprie richieste e risponde in modo eclatante all’ordinanza di sgombero emessa lo scorso 9 aprile a seguito delle due sentenze del Tar divenute esecutive.  Dopo la protesta a Corso Bucci è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per far scendere l’uomo dal tetto della bancarella, lo stesso però è stato colto da un malore che ha richiesto l’intervento dei sanitari del 118.

Una storia quella del gazebo ‘Dolci e Balocchi’ che, come già detto, va avanti a suon di carte bollate dal lontano 2002. Intanto, il Comune di Campobasso, così come precisato dallo stesso assessore Salvatore Colagiovanni, non toglierà la possibilità al caramellaio di lavorare, ma solo di spostarsi in uno dei tre punti della città che lui stesso potrà scegliere tra Piazza della Repubblica, viale Manzoni o via Trivisonno.

Possibilità queste però rifiutate in modo netto da Amilcare che dice ‘O in centro, o nulla’.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 8358 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.