FLASH

Serie D, il Lupo non convince: la Samb espugna Campobasso. Exploit del Termoli, pereggio per l’Agnonese

tifosi cb contro sambCAMPOBASSO – SAMBENEDETTESE 0-2

Campobasso:  Conti, Dragone, Bosco, Marinucci Palermo (73′ Fusaro), Scudieri, Minadeo, Pani (46′ Miani), Vitone, Di Gennaro, Todino, Cianci (46′ Bernardi). A disp. Maggi, Progna, Fazio, Lapenna, Pignataro, Perrella. All. Salvatore VULLO.

Maceratese: Fupol, Botticini, Baldinini, Franco, Borghetti, Pepe, Gentile (56′ Lobosco), Cartieri, Tozzi Borsoi, Padovani (73′ Alessandro), D’Angelo (85′ Bitancourt). A disp. Marani, Oddi, Fedi, Paulis, Menicozzo, Scarpa. All. Silvio PAOLUCCI.

Reti: 6′ Tozzi Borsoi, 65′ Baldinini.

Ammoniti: Di Gennaro (C), Dragone (C), D’Angelo (S), Marinucci Palermo (C)

Arbitro: Raffaele Agrò della sezione di Terni (Nicola Mariottini e Alessio Scacchi, entrambi della sezione di Arezzo).

Dallo stadio di contrada ‘Selva Piana’ di Campobasso: William COLASURDO

La gara potrà essere ascolta anche sulle frequenze di Radio Orizzonte (frequenze 94.000 – 96.9 – 97.7 – 105.4 – 106.0 – 106.5; Streaming cliccare sul link)

Campobasso – Sambenedettese è una sfida che richiama gli anni d’oro dei due club rossoblù. La sfida di domani, giovedì 2 aprile, sarà un antipasto dei playoff e i lupi avranno l’ultima chance per avvicinare la terza piazza per provare, poi, ad agguantarla nelle ultime cinque giornate di campionato. Alla vigilia dell’incontro, tra i molisani di Vullo e i marchigiani dell’ex Silvio Paolucci i punti di distanza sono sei, un margine importante per la Samb, il cui obiettivo, oltre a riscattare la brutta sconfitta casalinga contro la Vis Pesaro, sarà quello di mantenere invariati i punti di vantaggio dalla quarta piazza.

15,02: inizio della partita

1′:Primo affondo di marca molisana. Todino conquista un buon pallone a centrocampo, arriva al limite dell’area della Samb, cerca di servire l’accorrente Cianci, ma la retroguardia ospite fa buona guardia e allontana il pericolo. 

6′ Gol della Samb: dagli sviluppi di un calcio di punizione si accende una mischia in area dei Lupi che viene risolta da Tozzi Borsoi che spedisce la palla in fondo al sacco.

16′ Minadeo da ottima posizione spreca malamente calciando debolmente.

17′ Azione dubbia in area marchigiana: Di Gennaro viene atterrato da Borghetti, il direttore di gara ammonisce l’ariete molisano per simulazione.

25′ Brutto fallo di Dragone su Tozzi Borsoi. Il sig. Agrò di Terni ammonisce il difensore molisano.

35′ Cross calibrato di Pani dalla destra, la palla destinata a Di Gennaro, viene allontanata da Pepe, sul proseguimento dell’azione Todino serve Marinucci Palermo il cui tiro, però, finisce sul fondo dopo aver sfiorato il palo destro della porta difesa da Fulop.

45′ saranno due i minuti di recupero

47′ p.t.:  tutti negli spogliatoi

16,03: inizia il secondo tempo con due sostituzioni per il Campobasso: Bernardi e Miani prendono il posto rispettivamente di Cianci e Pani

46′ Subito in evidenza i neo-entrati che, dopo uno scambio tra loro, servono Todino che, però, non riesce ad inquadrare la porta da buona posizione.

53′ a due passi dalla porta capitan Minadeo non riesce ad impattare bene e butta alle ortiche l’occasione del pareggio

56′ primo cambio per mister Paolucci: Lobosco prende il posto di Gentile

59′ Punizione velenosa di D’Angelo, la conclusione dell’ex Termoli sfiora la traversa della porta difesa da Conti

62′ Padovani svetta più in alto di tutti al centro dell’area e colpisce la traversa a portiere battuto. Poi inserisci tra gli ammoniti Scudieri

65′ Raddoppio della Samb: Baldinini ribadisce a pochi centimetri un preciso cross proveniente dalla sinistra

69′ Ammonito Marinucci Palermo

73′ doppia sostituzione.  Nel Campobasso esce Marinucci Palermo ed entra Fusaro. Nella Samb Alessandro entra al posto di Padovani.

74′ Fusaro sfonda sulla sinistra effettua un tiro-cross, la palla danza sulla linea di porta e finisce sul fondo su deviazione di Fulop. Sugli sviluppi del conseguente calcio d’angolo Miani gira al volo di testa, ma la palla finisce fuori

85′ Bitancourt entra al posto di D’Angelo

90′ il direttore di gara assegna 4 minuti di recupero

91′ Campobasso in dieci uomini. Bosco lascia il rettangolo di gioco causa infortunio

Finisce la gara al Selva Piana.  La Samb fa suo lo scontro diretto e consolida la terza posizione in classifica. Nel prossimo incontro il Campobasso dovrà vedersela con il lanciatissimo Fano.

I risultati della 29^ giornata del girone F di serie D

Amiternina – Celano 1-0 (67′ rig. Torbidone)

Campobasso – Sambenedettese 0-2 (6′ Tozzi Borsoi, 65′ Baldinini)

Chieti – Recanatese 0-1 (51′ Galli)

Civitanovese – Termoli 0-2 (59′ Ragatzu, 70′ Falco)

Jesina – Fano 1-4 (16′ Pierandrei, 40′ Borrelli, 47′ e 64′ Gucci, 58′ Sivilla)

Fermana – Olympia Agnonese 0-0

Matelica – Maceratese 1-2  (72′ Bartolini, 83′ Borgese, 93′ Villanova)

San Nicolò – Giulianova venerdì 3 aprile 2015

Vis Pesaro – Castelfidardo 3-0 (8′ Bugaro, 12′ De Iulis, 29′ Dominici)

Prossimo turno (domenica 12 aprile 2015), 30^ giornata: Castelfidardo – Maceratese; Celano – San Nicolò; Civitanovese – Jesina; Fano – Campobasso; Giulianova – Matelica; Olympia Agnonese – Vis Pesaro; Recanatese – Amiternina; Sambenedettese – Chieti; Termoli – Fermana.

LA CLASSIFICA

[phpleague id=2 type=tables]

comments

Tag: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 8421 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.