FLASH

Serie D, i lupi a caccia del riscatto a Pesaro: obiettivo tre punti. L’Agnonese riceve il fanalino di coda Celano, Termoli a Giulianova

tifosi campobassoGIUSEPPE FORMATO

Il Campobasso, sette giorni dopo la pesante sconfitta di Fermo, torna nelle Marche per la seconda trasferta consecutiva. I lupi saranno di scena in casa del fanalino di coda del campionato, la Vis Pesaro, che condivide l’ultima piazza con il Celano, squadra contro la quale i biancorossi marchigiani hanno ottenuto l’ultima vittoria, prima di due pareggi per 1-1 contro l’Amiternina e la Civitanovese e di altrettante sconfitte di misura (1-0) per mano della Fermana e della Jesina. Due punti nelle prime quattro giornate del girone di ritorno sono un magro bottino per una squadra che ha un assoluto bisogno di punti.

Necessità di vittoria anche per il Campobasso di Vullo, il trainer che nella sua esperienza in rossoblù ha messo insieme otto punti in cinque incontri, frutto dei successi contro il Termoli e il San Nicolò, i pareggi contro la Jesina e l’Amiternina e la sconfitta in casa della Fermana nell’ultimo match disputato.

I lupi, dunque, non possono fallire l’appuntamento con la vittoria, anche perché i rossoblù, attualmente, sono fuori dalla griglia dei playoff: il Matelica ha gli stessi punti del Campobasso, ma i marchigiani devono recuperare la partita, non giocata domenica scorsa, contro l’Amiternina.

I tre punti sono obbligatori per provare a risalire la china della classifica e l’occasione sembra essere di quelle da non farsi sfuggire, anche se d’ora in avanti pure le partite più semplici diventano pericolose. Sulla panchina della Vis Pesaro, contro il Campobasso, debutterà mister Antonio Ceccarini, subentrato martedì scorso a Ferruccio Bonvini. Il neo-allenatore è un docente di educazione fisica al Liceo Artistico di Urbino e torna ad allenare in serie D dopo l’esperienza nel 2003, quando vinse il campionato con la Rosetana, prima della successiva esperienza in serie C2. Successivamente la decisione di allenare squadre nei pressi della sua residenza.

Vullo è alle prese con la decisione di quale portiere schierare, anche se sembra che possa tornare titolare l’ex Siena Conti. In difesa verso la riconferma per la coppia centrale Minadeo-Bosco, supportati da Scudieri e Dragone sulla mancina. In mediana potrebbe operare il duo Vitone-Pani, mentre sulle corsie laterali potrebbe esserci la chance per Iovannisci dal primo minuto su un fronte e Todino sull’altro versante. In avanti la coppia Di Gennaro-Miani.

Al ‘Tonino Benelli’ di Pesaro si giocherà alle 14,30: dirigerà Paolo Bitonti della sezione di Bologna, coadiuvato dagli assistenti Francesco Gentileschi della sezione di Terni e Leonardo Primieri Granieri della sezione di Perugia.

Le altre molisane – L’Olympia Agnonese, dopo il successo contro il Giulianova, giocherà la seconda partita consecutiva al ‘Civitelle’: ospiti dei granata saranno gli abruzzesi del Celano, fanalino di coda. Il Termoli, sempre più in crisi societaria, giocherà a Giulianova.

La diretta di CBlive – La nostra testata seguirà l’incontro con una diretta testuale a partire dalle 14,25.

Il programma delle partite della 22^ giornata: Castelfidardo-Amiternina; Chieti-Fermana; Giulianova-Termoli; Maceratese-Jesina; Matelica-San Nicolò 0-0 (anticipo del sabato); Olympia Agnonese-Celano; Recanatese-Fano; Sambenedettese-Civitanovese; Vis Pesaro-Campobasso.

LA CLASSIFICA

[phpleague id=2 type=tables]

comments

Tag: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.