FLASH

Serie D, i lupi preparano il ritorno in campo dopo la sosta: a Fermo con uno sguardo al derby Fano-Samb e al match della capolista Maceratese a Termoli. Obiettivo: ridurre il gap dalla vetta

fermana campobassoTest amichevole del giovedì per il Campobasso di Vullo, che torna in campo domenica 8 febbraio 2015, a distanza di due settimane dal successo in ‘tripla’ rimonta contro il San Nicolò. I lupi saranno di scena a Fermo in una partita che nasconde più di qualche insidia, anche perché arriva subito dopo una sosta, durante la quale i rossoblù hanno lavorato per farsi trovare pronti al rush finale.

Primo obiettivo per il team del capoluogo molisano: guardare alla seconda posizione, distante appena tre punti. C’è traffico nelle zone nobili della classifica con ben cinque squadre in tre lunghezze, dai 40 punti della Sambenedettese e del Fano, passando per i 38 della Civitanovese e per concludere ai 37 del Matelica e del Campobasso. Ormai la graduatoria si è delineata e saranno queste cinque squadre, insieme con la capolista Maceratese a giocarsi l’accesso alla Lega Pro e i playoff, la rassegna di fine stagione che serve, comunque, a poco, anche alla luce dei fatti dell’ultima estate, quando nemmeno la vincitrice finale, la Correggese, fu ripescata in serie C.

Il trainer siciliano, contro la Juniores Nazionale di Carmine Rienzo, ha testato l’undici anti-Fermana, che non prescinderà dal duo d’attacco composto da Miani e Di Gennaro. Non è escluso, invece, un turnover in porta dopo la non positiva ultima prestazione di Conti, il quale potrebbe lasciare la casacca numero uno a Maggi. In mediana panchina per Marinucci Palermo, dovrebbero giocare dal primo minuto Vitone e il rientrante Pani, anche se in preallarme c’è anche Fazio. Conferma per Todino a sinistra, Iovannisci potrebbe essere il cursore destro. In difesa, al centro, accanto a Minadeo dovrebbe essere riconfermato Bosco, mentre sulle corsie laterali dovrebbero giocare Scudieri e Fusaro.

I lupi si alleneranno domani, venerdì 6 febbraio 2015, e il giorno seguente, sabato, quando subito dopo la rifinitura la squadra partirà per il ritiro in terra marchigiana.

C’è attesa per la gara di Fermo, perché i lupi proveranno ad approfittare del super derby tra le inseguitrici Fano e Sambenedettese, nonché della difficile sfida che attende la capolista Maceratese a Termoli, al fine di provare ad accorciare sia dalla prima, che dalla seconda posizione in classifica. In casa del gialloblù sarà la prima di due trasferte di fila nelle Marche: il Campobasso, infatti, domenica 15 febbraio 2015 sarà di scena a Pesaro.

Intanto, a Fermo, dove l’ex di turno sarà il molisano Giorgio Marinucci Palermo, c’è attesa per l’incontro e sul sito ufficiale del club gialloblù si legge: che “in occasione della gara Fermana – Campobasso, la società marchigiana, in collaborazione con l’Associazione ‘Solo Fermana’ e, al fine di poter contare sulla spinta di un sempre più numeroso e caloroso pubblico, ha intrapreso le seguenti iniziative: saranno invitati i ragazzini delle scuole Calcio di tutte le società affiliate (AFC Fermo, Tirassegno, B.go Rosselli, Pol Mandolesi, Grottese, Spes Valdaso, Archetti e Futura). Gli stessi, saranno forniti di tagliando valido per l’estrazione a premi che verrà effettuata tra il primo e il secondo tempo. In considerazione dell’importanza della gara, del blasone dell’avversario e nella certezza della bontà delle iniziative varate e sopra descritte, la scrivente società si augura di poter contare sul pubblico delle grandi occasioni”.

giusform

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 8575 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.