FLASH

Bojano, esplosione nella polveriera dismessa. Al vaglio degli inquirenti le cause dello scoppio

foto incendio bojano

Il fumo provocato dallo scoppio all’interno della polveriera

Paura a Bojano, dove nella mattinata di oggi, venerdì 23 gennaio, si è verificata una forte esplosione nei pressi della zona industriale, dove si trovava una vecchia polveriera. Un’attività in disuso da circa 20 anni della famiglia Colacci, che tempo fa si occupava dei fuochi pirotecnici.

Il materiale che ha generato il forte boato era in una buca nel terreno e, non è da escludere come l’eccessiva umidità abbia potuto causare un autocombustione, alla quale ha fatto seguito lo scoppio e un fumo rosa che si è innalzato nel cielo del centro matesino.

Per fortuna nessuno è rimasto coinvolto nello scoppio. Lo stesso cancello che porta all’attività era chiuso, anche se per raggiungere la zona è comunque possibile percorrere una stradina di campagna, facilmente conosciuta.

Subito sul posto i Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme e i Carabinieri di Bojano che indagano ora per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda.

Diverse le ipotesi attualmente al vaglio degli inquirenti, che non escluderebbero un gesto volontariamente provocato da qualcuno.

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2763 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.