FLASH

Presentata la 2^ Giornata dello Sport della Regione Molise: a Campobasso arriveranno Malagò, Pancalli, gli ex azzurri Gravina e Simeoni

La presentazione della 2^ Giornata dello Sport della Regione Molise

La presentazione della 2^ Giornata dello Sport della Regione Molise

GIUSEPPE FORMATO

La 2^ Giornata dello Sport della Regione Molise è stata presentata questa mattina, martedì 20 gennaio 2015, a due giorni dall’atteso evento, organizzato dal delegato allo sport di Palazzo Moffa, Carmelo Parpiglia, il quale ha riproposto la manifestazione dopo il successo dello scorso anno.

Al vernissage, oltre all’esponente dell’Italia dei Valori, c’erano il Governatore Paolo di Laura Frattura e i consiglieri regionali Nunzia Lattanzio e Giuseppe Sabusco. Presente anche il presidente del Coni Molise, Guido Cavaliere, e il numero uno del Cip Molise, Donatella Perrella.

“Riproponiamo questa manifestazione – ha esordito Carmelo Parpigliaper finalità di promozione e valorizzazione dello sport, ma anche per premiare coloro che si sono distinti, nelle rispettive discipline, nel 2014. Particolare attenzione sarà data ai ragazzi, che giovedì mattina avranno modo di interloquire con due campioni di fama internazionale, il molisano Pasquale Gravina e Sara Simeoni, così come daremo molto spazio allo sport paralimpico e, in tal senso, avremo il presidente nazionale del Cip, Luca Pancalli, con il quale si parlerà di pari dignità nel mondo sportivo. Tra gli argomenti che proporremo soprattutto con i più giovani sarà quello di perseguire uno stile di vita adeguato, anche per ridurre i costi della sanità. La Regione Molise per lo sport sta investendo tanto e nel 2014 sono stati poco più di due milioni di euro i soldi finalizzati all’attività sportiva, al mondo della disabilità e alle strutture. Tra i nostri progetti c’è anche la costruzione di un impianto multidisciplinare nel capoluogo molisano”.

Nel corso della presentazione è intervenuto anche il numero uno del Coni Molise, Guido Cavaliere, per il quale “queste manifestazioni sono importanti perché si dà merito a coloro che raccolgono i frutti del proprio lavoro e dei sacrifici che fanno i genitori, per permettere ai propri figli di far praticare loro lo sport preferito. Siamo consapevoli delle difficoltà del momento, ma auspichiamo che le istituzioni possano fare ancora di più in termini di impiantistica sportiva. Io, spesso, pungolo in tal senso il Governatore, perché questo è uno dei mezzi con i quali lasceremo qualcosa di buono alle future generazioni”.

“Siamo alla 2^ Giornata dello Sport – ha affermato il Presidente della Giunta regionale del Molise, Paolo di Laura Frattura – perché gli eventi importanti si storicizzano. Abbiamo puntato sul merito sportivo con la premiazione e all’avvicinamento dei ragazzi allo sport attraverso il contatto con grandi campioni. La Regione Molise è vicina allo sport, lo è stata nel 2014 e lo sarà anche quest’anno”.

Il programma – La 2^ Giornata dello Sport si svolgerà all’ex Gil giovedì 22 gennaio 2015. Alle 10 ci sarà un momento di confronto con le scuole, al quale prenderanno parte i giovani campioni molisani, Gloria Marinelli e Andrea Brandimarte, insieme con i testimonial Pasquale Gravina, campobassano ed nazionale azzurro dell’Italvolley, e l’ex olimpionica di salto in alto, Sara Simeoni.

Alle 16,30 è in programma il convegno dal tema ‘Il talento sportivo e i fattori ambientali’ con gli interventi del presidente del Coni, Giovanni Malagò; del presidente del Cip, Luca Pancalli, e dei testimonial Pasquale Gravina e Sara Simeoni.  Dalle 19 le premiazioni agli atleti molisani che si sono distinti nel corso del 2014.

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.