FLASH

L’affetto e il calore dell’Italia e degli italiani per l’allenatore Vincenzo Cosco: dal video dei calciatori della Torres, all’augurio di Gianfranco Zola, alla copertina della Lega Serie A a lui dedicata

La copertina della Lega Serie A Tim dedicata a Vincenzo Cosco

La copertina della Lega Serie A Tim dedicata a Vincenzo Cosco

GIUSEPPE FORMATO

L’allenatore molisano Vincenzo Cosco che, con forza e carattere, venerdì 26 dicembre 2014, appena cinque giorni dopo la vittoria, in rimonta da 0-2 a 3-2, della ‘sua’ Torres contro la Cremonese del presidente Gigi Simoni, ex allenatore dell’Inter, attraverso una toccante ed emozionante lettera, ha reso pubblica la sua malattia, un cancro che è tornato a invadere il suo corpo 18 anni dopo la prima battaglia, sta ricevendo incoraggiamenti da ogni angolo del Belpaese.

La Lega Serie A Tim ha dedicato all’ex tecnico del Campobasso, del Bojano e del Termoli la copertina del giorno, estrapolando una frase della sua missiva, che ha rapidamente fatto il giro di tutti i principali mass-media italiani.

“Sono costretto ai supplementari di una partita nella quale il pareggio non esiste. Andrò avanti lottando, per riprendere quel sogno chiamato calcio”: questa la frase che campeggia sulla foto pubblicata sul sito dell’organo che gestisce i più importanti tornei calcistici per club in Italia.

In mattinata, invece, ad accendere i riflettori sul tecnico di Santa Croce di Magliano era stato il neo-allenatore del Cagliari, Gianfranco Zola, che in apertura della conferenza stampa della sua presentazione da tecnico dei rossoblù sardi ha dedicato un pensiero per il collega molisano.

“Il mio primo messaggio – le dichiarazioni rilasciate da ‘The Magic Box’è l’augurio a un collega, che tra le altre cose lavorava qui in Sardegna, Vincenzo Cosco, che possa avere un pronto recupero, una pronta guarigione. Sarebbe davvero bello riaverlo al più presto seduto su una panchina. Il mio augurio personale, come collega, va a lui in questo momento”. IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA

La Torres, squadra diretta da Vincenzo Cosco, invece, alla ripresa degli allenamenti domenica 28 dicembre 2014 ha inviato un video-messaggio al suo allenatore, con la regia dello stesso affidata al capitano Vincenzo Migliaccio, legatissimo al trainer santacrocese con le esperienze condivise insieme ad Andria, Matera e quest’anno in forza al club sassarese. IL VIDEO DEI CALCIATORI DELLA TORRES

La Torres è rimasta vicina al suo allenatore e, al messaggio del presidente Domenico Capitani, si è aggiunto quello firmato dagli ‘Amici della Fondazione Torres’, oltre ai messaggi, pubblicati sui rispettivi siti ufficiali, dei club della Lega Pro, che non hanno voluto far mancare il proprio affetto.

Tra i messaggi, quello dei lombardi del Renate: “Vincenzo, ti aspettiamo quanto prima sul campo per continuare a vivere le fantastiche emozioni che solo il mondo del calcio può regalare. La speranza è quella di vederti già al tuo posto nella gara di ritorno a Sassari il 10 Maggio. Forza mister”; del Pordenone: “Il Pordenone Cacio esprime grande vicinanza al tecnico della Torres, Vincenzo Cosco (e al club), che dovrà affrontare i tempi supplementari, come li chiama lui stesso in una lettera aperta, della sua ‘partita’ più importante. La società neroverde augura all’allenatore di tornare al più presto in campo. Forza mister”; del Campobasso: “Forza Vincenzo, tutti noi ti sosteniamo e siamo convinti che riuscirai a vincere anche questa partita! Hai dalla tua parte una città che ti stima e ti ama, siamo sicuri che sentirai tutto il nostro affetto per affrontare questa situazione. La società, lo staff tecnico, i giocatori, i dirigenti e tutti i tifosi”; ma anche quelli di alcuni dei suoi ex calciatori, come Gaetano Iannini, il quale ha affermato su tuttomatera.com: “Sono abbattuto per la sua situazione. Sono rimasto di sasso appena ho saputo la notizia. È un vero strazio. Siamo stati come padre e figlio. Auguri mister”.

 

 

 

comments

Tag: ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati

Una Risposta to "L’affetto e il calore dell’Italia e degli italiani per l’allenatore Vincenzo Cosco: dal video dei calciatori della Torres, all’augurio di Gianfranco Zola, alla copertina della Lega Serie A a lui dedicata"

  1. Vincenzo PILLA scrive:

    su internet contatta il dott. RATH eminente ricercatore e scienzato tedesco…Complimenti per la forza d’animo. C’è la farai per te, per la tua famiglia, per i tuoi amici e sostenitori.

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.