FLASH

Palazzo Magno, in arrivo 60 mila euro per il progetto ‘AppyourLand’. Giovani e istituzioni si confrontano con la tecnologia che promuove il territorio

Rosario De Matteis, presidente della Provincia di Campobasso

Rosario De Matteis, presidente della Provincia di Campobasso

PIERPAOLO TANNO

Il presidente della Provincia di Campobasso Rosario De Matteis e l’assessore ai Centri per l’Impiego, Alessandro Di Labbio, fanno sapere che il progetto ‘AppyourLand: cittadini e istituzioni nel web 2.0’ è stato ammesso a finanziamento per un importo di quasi 60 mila euro.
L’iniziativa progettuale rientra nell’ambito del bando ‘BeActive’ promosso dall’Unione delle Province Italiane e dall’Agenzia Nazionale Giovani.

“Con grande soddisfazione – commenta De Matteis – sono venuto a conoscenza dell’esito delle selezione. Ciò dimostra ancora una volta la grande professionalità dei nostri responsabili e del nostro impegno politico che spinge fortemente in direzione della progettazione comunitaria, nazionale e locale.  Attraverso ‘AppyourLand’ – ha proseguito – abbiamo individuato come obiettivo generale la promozione e la fruizione del territorio, nonchè lo sviluppo di prodotti tecnologici finalizzati all’acquisizione di conoscenze sulla regione Molise e alla costruzione e rafforzamento del senso di cittadinanza favorendo “una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva”.

L’iniziativa prevede, infatti, la realizzazione di una piattaforma di e-learning collegata al sito di progetto, che avrà come destinatari i giovani studenti delle classi III e IV degli istituti scolastici del territorio e la realizzazione di un App del Molise ideata e creata dai giovani per i giovani scaricabile su smartphone e pc.

In definitiva cercheremo con le nostre azione – ha sottolineato ancora De Matteis – di proporre uno strumento innovativo per l’apprendimento scolastico, promuovere la cultura del territorio in modo innovativo, sviluppare e rafforzare competenze digitali specifiche dei giovani e rafforzare il concetto di cittadinanza migliorando le conoscenze del territorio. Ringrazio il nostro partenariato che ci ha supportato: il Comune di Campobasso, l’Ufficio Scolastico Regionale per il Molise e l’Agenzia nazionale Eurodesk Italy”.

“Attraverso le azioni previste in AppyourLand – ha poi concluso De Matteis – coinvolgeremo i giovani della regione tra i 16 e 29 anni iscritti alle scuole superiori, al forum dei Giovani della Provincia e ai Centri di aggregazione giovanile del territorio. Cercheremo di far conoscere la nostra regione, le tradizioni, le istituzioni, i servizi pubblici erogati tramite le nuove tecnologie informatiche più diffuse. Il tutto si concluderà con uno splendido evento finale che faremo a Campobasso nel mese di Giugno 2015.”.

 

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.