FLASH

Il rombo ‘solidale’ dei motori: successo per la settima edizione dei Babbi Bikers nel ricordo del suo ideatore

20141220_192111E’ la settima volta dei Babbi Bikers, la terza senza Piero Ioffredi, ideatore della manifestazione che durante il periodo natalizio porta il rombo dei motori e la solidarietà per le strade del capoluogo.

La classica sfilata delle motociclette, ieri pomeriggio sabato 20 dicembre, ha preso il via da via Duca degli Abruzzi, dinanzi il bar ‘Pulp’, per attraversare gran parte della città, comprese alcune strade del centro storico, e concludersi su corso Vittorio Emanuele, dove ad attendere i centauri per la consegna dei doni c’erano i ragazzi della casa famiglia ‘Don Giovanni Battista’. Struttura questa a cui sarà devoluto anche il ricavato dell’iniziativa.

Si tratta di una manifestazione che viene sempre accolta con entusiasmo dalla città e che viene rinnovata ogni volta nel ricordo di Piero, insieme a quello di Lucio Milone, un altro storico organizzatore recentemente scomparso.

Tra i numerosi Babbo Natale, come sempre anche il fratello di Piero, il consigliere regionale Nico Ioffredi, intento a consegnare i numerosi pacchi ai ragazzi della casa famiglia. Poco più in là anche il papà di Piero, che nel vedere il calore che Campobasso conserva a una manifestazione promossa anni fa dal figlio, non è riuscito a trattenere la commozione.

GUARDA IL VIDEO

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 4814 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.