FLASH

Atmosfera di gioia per gli auguri natalizi, in una Campobasso che vorrebbe buttarsi la crisi alle spalle. L’ultimo video di Carmine Scarinci

scarinciUna domenica che sa di magia quella raccontata da Carmine Scarinci nel video realizzato per gli auguri natalizi che il professionista dell’immagine ha dedicato alla città di Campobasso. Il  videomaker che al capoluogo ha già regalato ben due time lapse, torna a raffigurare una Campobasso diversa da come in molti sono abituati a pensarla.

Tra le strade centrali di una città su cui splende il sole si respira l’area di festa. Le luminarie e gli stand del periodo attraggono giovani, anziani e bambini che si sono riversati in strada per godere di una città che, almeno per un momento, sembra aver ritrovato la serenità e la gioia del Natale.

E’ uno scorcio di una Campobasso che in molti vorrebbero fosse sempre così. In sottofondo oltre alla musica le voci spensierate dei più piccoli, mentre nelle immagini scorrono i loro giochi, le loro corse, il trenino che ormai da tempo è tornato a tenergli compagnia in piazza Municipio.

Ci sono le risate dei ragazzi mentre pattinano in pista e il flusso scomposto delle persone che passeggiano. Campobasso torna a essere piena di vita e in questi fotogrammi sembra, che anche i suoi abitanti abbiano finalmente messo da parte le preoccupazioni del momento, per godersi in maniera spensierata una domenica assolata.

E’ un’idea istantanea, nata quasi per caso quella realizzata d Carmine Scarinci. “Passeggiavo per il centro e a un tratto – racconta infatti il videomaker – mi sono accorto che seppur fosse una giornata normale, proprio in quella normalità si nascondeva uno spettacolo che non potevo di certo non cogliere. Così ho pensato che in un brevissimo video tutti avrebbero potuto vedere cosa è Campobasso la domenica”. E’ in questo modo che è nato il video che è poi anche un monito, un messaggio di speranza affinché, dice ancora Scarinci, “la crisi economica passi in fretta e in città possano venire sempre più turisti”.

Nelle immagini del videomaker sembra inoltre raffiorare il passato di una Campobasso dove il piacere di vedere i propri figli giocare per strada non doveva necessariamente fare i conti con la paura del futuro, così come fare un giro per negozi non doveva confrontarsi continuamente con le tasche sempre troppo vuote dei contribueti.

Insomma, quello dedicato alla città è un augurio di ottimismo, in cui si cela forse il desiderio per tutti di poter tornare a vedere il bicchiere mezzo pieno. Una semplice fantasia questa che mai come in un simile momento può essere tanto realistica.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

fab.ab

comments

Tag: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati

© 2017 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.