FLASH

Gildone, il concorso fotografico che mette in mostra il paese per valorizzarne il patrimonio culturale

GILDONEPotenziare la visibilità del paese, valorizzando e tutelandone il patrimonio culturale. Questo l’obiettivo che la Pro Loco di Gildone, unitamente al Comune che ha patrocinato l’evento, mirano a raggiungere attraverso il primo concorso fotografico ‘Gildonese’.

Lo scatto, unico per ogni partecipante, dovrà essere presentato in doppia copia allo stand della Pro Loco allestito questa mattina, lunedì 8 dicembre, dalle 10 alle 13 in Piazza Largo Vittorio a Gildone.

Comune denominatore delle immagini che possono partecipare è il soggetto delle foto, ovvero un luogo, un panorama, uno scorcio, un personaggio, che faccia risalire al piccolo paese.

La partecipazione al concorso è gratuita ed è aperta a tutti i fotografi professionisti e non, senza limiti d’età. Sono ammesse fotografie solo a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali in formato 30×20. Non sono ammesse, però. opere interamente realizzate al computer.
Le fotografie dovranno essere inedite. Non saranno prese in considerazione le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali.

Le foto saranno numerate al momento della consegna per assicurare la totale discrezione del giudizio e il concorso avverrà nel pieno rispetto della normativa vigente sulla tutela dei dati personali e della privacy, al fine di esonerare gli organizzatori da ogni responsabilità nei confronti di terze persone.

I promotori dell’iniziativa si riservano, inoltre, di escludere dal concorso e non pubblicare le foto non conformi nella forma e nel soggetto indicato nel regolamento del concorso, oppure alle regole comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza, a tutela dei partecipanti e dei visitatori.

La valutazione delle immagini pervenute sarà compiuta da una giuria tecnica composta da fotografi professionisti, critici, fotoamatori e personalità delle istituzioni della cultura che terrà conto dei seguenti parametri: nitidezza, uso della luce, prospettiva, tonalità e originalità.

Le opere saranno esposte durante la mostra, che sarà aperta al pubblico il prossimo 14 dicembre nella sala parrocchiale di Gildone in via Municipio dalle 17 alle ore 19, quando avrà luogo la premiazione.

Le immagini selezionate porteranno il nome dell’ autore e potranno essere utilizzate in seguito dalla Pro Loco, senza alcun corrispettivo nei confronti dell’autore, per qualunque attività culturale, come ad esempio per la realizzazione di cataloghi, manifesti pubblicitari, cartoline, pubblicità istituzionali e altro. Sono ovviamente esclusi dalla gara i membri della commissione giudicatrice e il materiale pervenuto non sarà restituito.

 

comments

Condividi questo articolo

Articoli Recenti

© 2626 CBlive | La città di Campobasso in diretta. Tutti i diritti riservati.
site by CBLive.it.